Come cambiare il faro di una moto da cross

Tramite: O2O 17/04/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per gli amanti delle moto da cross oggi nella nostra guida parleremo di Come cambiare il faro di una moto da cross. Gli appassionati dei ciclomotori sanno bene che la sicurezza è un aspetto fondamentale se vogliamo coltivare la nostra passione senza essere vittima della stessa. Consideriamo anche al rischio di incorrere in sanzioni in caso di controlli su strada. Il codice della strada, infatti, stabilisce che i fari non devono presentare segno d?usura.

27

Occorrente

  • cacciacite
  • spray antiusura
  • panno multiuso
37

Con una semplice azione il faro si estrae. Alcuni modelli di moto cross hanno il faro assicurato alla mascherina con una molletta metallica. Basta esercitare un po? di pressione sulla molletta per allentare la presa. Non ci rimane che prendere il nuovo faro della nostra moto da cross e all?interno della mascherina. Eseguiamo esattamente tutte le operazioni fatte finora ma nel procedimento inverso.

47

Quindi attenzione alle lesioni del fanale, all?ingiallimento dello stesso e che il dispositivo di illuminazione sia funzionante. Ricordiamo l?obbligo di tenere i fari accesi anche di giorno se si circola sia in città che fuori. La premessa era doverosa per incoraggiare ad esseri solerti nella manutenzione. Per cambiare o riparare il faro di una moto da cross, senza l?intervento di un meccanico, il primo passo è quello di smontare la mascherina anteriore posta a protezione dello stesso.

Continua la lettura
57

A questo punto con l?ausilio di un cacciavite allentiamo le viti che stringono i cavi d?alimentazione. In ogni caso, sia se si tratta della nostra prima volta che ci cimentiamo in un?operazione del genere, sia che non lo sia, prestiamo attenzione ricordando dove riposizionare gli stessi nella fase di montaggio. I fili possono presentare tracce d?usura dovuti all?umidità che può filtrare attraverso le guarnizioni o dalla rottura del fanale stesso. Piuttosto che tagliare la parte usurata usiamo uno dei tanti spray in commercio che servono per sciogliere le impurità. Lasciamo asciugare, oppure usiamo un panno.

67

Prima di rimontare il tutto definitivamente, è necessario fare delle prove per verificare l?orientamento delle luci. Pertanto, riponiamo il faro inserito nella mascherina nel suo vano d?origine e regoliamo il fascio di luce rivolgendolo verso una parete. Non sottovalutiamo quest?aspetto. Sappiamo bene che quando la moto sarà su strada con scarsa illuminazione possiamo avere difficoltà e commettere errori imperdonabili per la nostra e l?altrui sicurezza. Procediamo infine al fissaggio delle viti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • verificare lo stato generale dell'impianto di illuminazione prima di rimmersi su strada

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Motori

Come guidare una moto da cross

Il motocross viene sempre associato alla passione per le moto. Ma questa è una disciplina che va eseguita seguendo alcuni accorgimenti fondamentali. Oggi, questa vede gran parte del proprio successo realizzarsi tramite le gare amatoriali, dove anche...
Motori

Come guidare la moto in montagna

La motocicletta per molti di noi è una vera passione! C'è chi la ama per le velocità che riesce a raggiungere, chi ama prendersene cura con se fosse una persona amata e fidata, chi passa le giornate a personalizzarla e lucidarla; ma tutti noi l'amiamo...
Motori

Come guidare una moto da enduro

L'enduro è una pratica sportiva che si compie in sella a delle moto, perfettamente in regola con il codice della strada, in grado di affrontare percorsi sterrati di lunghezza mutevole o semplicemente strade asfaltate. Essendo un' attività dedita al...
Motori

Come diventare pilota di moto da trial

La disciplina del Trial motociclistico, è nata in Inghilterra all'inizio del secolo, per poi apparire negli anni sessanta anche in Italia. Si presta particolarmente ad un agonismo a livello amatoriale, anche se vengono disputate competizioni con in palio...
Motori

Motocross: eseguire i salti

Per una persona che pratica il motocross eseguire i salti è una delle più importanti sfide da superare. Con molta pazienza e tante ore di allenamento sarete in grado anche voi di eseguirli. Certo, qualche caduta è sempre da mettere in conto, ma non...
Motori

Guida alla scelta del quad

I quad sono quadricicli per percorsi accidentati. Vengono paragonati alle moto da cross, per funzione e manubrio. In Italia, il fenomeno quad è in continuo aumento. Il veicolo ha spopolato negli USA, con numerose esperienze positive. Per acquistare il...
Motori

Come iniziare a praticare motociclismo

Il motociclismo riguarda una varietà di attività che si svolgono con la motocicletta. Tali attività vanno dal motociclismo sportivo al mototurismo e motoradunismo; ma in senso più comune e semplice, si tratta di utilizzare la motocicletta per spostarci...
Motori

Come iniziare a praticare il motocross

Il motocross, la competizione motociclistica off-road mondiale, prese piede in Inghilterra dopo la prima guerra mondiale, ed era meglio conosciuta come scambling. I veicoli utilizzati sono sostanzialmente moto da strada, che vengono montate per correre...