Come calcolare l'efficienza offensiva e difensiva di una squadra di basket

Tramite: O2O 27/03/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida tenteremo di spiegare come si fa a calcolare l'efficienza offensiva e difensiva di una squadra di basket. Questo tipo di operazione può essere utile agli sportivi e, soprattutto, per gli allenatori: calcolare l'efficienza in attacco e in difesa della propria squadra e delle squadre avversarie è un ottimo punto di partenza per conoscere punti deboli e forti sia nostri che altrui. Questo, chiaramente, consente di porre rimedio alle carenze e di consolidare le potenzialità, mentre ci permette di conoscere su cosa risultano essere fragili e quindi attaccabili, gli avversari. Ma oltre che per gli allenatori, questo tipo di calcolo serve anche per i cronisti sportivi, o anche, volendo, per fare bella figura con gli amici. Vediamo dunque come fare.

25

Occorrente

  • Foglio di calcolo per l'elaborazione informatica dei dati numerici
35

Una volta che abbiamo deciso quali dati prendere in considerazione, possiamo cominciare a calcolare quello che ci interessa sapere, ad esempio il numero di azioni offensive realizzate per i minuti di gioco, e quante di queste sono effettivamente andate a buon fine: questo sarà già un primo elemento che ci indica l'efficienza offensiva di una squadra. Seguendo lo stesso ragionamento, e sempre considerando i minuti di gioco, è possibile calcolare la quantità di stoppate date agli avversari, per capire invece il livello di efficienza difensiva, in rapporto anche al numero di azioni offensive subite.

45

Potremo andare avanti ad approfondire e indagare gli aspetti che più ci interessano mettendo in rapporto tra loro più variabili. Quando avremo fatto le nostre elaborazioni statistiche risulterà utile riportare i nostri valori su un grafico, per avere un'immagine immediata e intuitiva dei punti forti e dei punti deboli di una squadra.

Continua la lettura
55

Infine dobbiamo capire che tipo di rilevazione statistica volgiamo fare: vogliamo un calcolo professionale e completo, o ci bastano dati più generici? Nel primo caso sarà sufficiente rilevare alcuni dati dalle competizioni di pallacanestro, nel secondo invece dovremo andare a scandagliare più in profondità. Gli aspetti che possono essere presi in considerazione sono molti. Andiamo a elencarne alcuni: numero di passaggi totali e di quelli andati a buon fine e tiri da due e da tre punti riusciti o falliti sono gli elementi più semplici, ma possiamo considerare anche i falli subiti o fatti. Possiamo aggiungerne altri, come, ad esempio, i risultati delle marcature a uomo e gli stop dati o subiti. Ci sono livelli di approfondimento diversi per ognuna di queste voci, ma in ogni caso una rielaborazione di questi numeri è in grado di darci un calcolo, più o meno approfondito, del livello di efficienza difensiva/offensiva di una squadra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Basket

Come fare il tagliafuori nel basket

Il Basket è considerato essere uno degli sport più completi e intensi al mondo. Come altre discipline infatti è caratterizzato da una fase offensiva e da una difensiva, ma a differenza di queste nella pallacanestro ogni giocatore deve prendere parte...
Basket

Come si gioca il basket tre contro tre

Moltissimi sport possiedono delle variazioni le quali affermano essere il risultato della concreta impossibilità di arrivare al numero regolare di giocatori, ritenuti indispensabili per poter apprestare una partita. Queste importanti varianti valgono...
Basket

7 rituali pre-partita del giocatore di basket

Il basket,  detto anche pallacanestro, è uno degli sport più praticati in America. Anche in Italia trova molto riscontro, anche se non rappresenta lo sport nazionale. Come molti giochi di squadra, ci sono dei rituali che vengono eseguiti dai giocatori...
Basket

Come iniziare a praticare basket

Il basket è uno degli sport più praticati al mondo. Le sue origini risalgono alla fine dell'Ottocento. Venne inventato da un professore di ginnastica americano, nel Massachusetts (USA). Egli voleva trovare uno sport di squadra da poter praticare anche...
Basket

Come chiamare un timeout nel basket

Il basket rappresenta un gioco di squadra, in cui si sfidano due squadre composte entrambe da 5 giocatori, con la finalità di segnare con un pallone nel canestro avversario. Nel gioco del basket un allenatore può chiamare un timeout, cioè avere i suoi...
Basket

Basket: le principali regole

Il basket come saprete è uno dei più belli e divertenti sport di squadra. Il suo successo mondiale lo dobbiamo principalmente alla Federazione Internazionale Basket che, tramite numerose campagne, ha reso questo uno degli sport più seguiti al mondo....
Basket

Come Fare Un Pick And Roll Nel Basket

Il "Pick and Roll" rappresenta uno degli schemi maggiormente impiegati nel basket attuale e richiede l'utilizzo di una velocità di movimenti ed una buona visione di gioco. Precisamente, esso prevede una situazione a due che si esegue, solitamente, tra...
Basket

Come Imparare Ad Attaccare La Zona Nel Basket

LA cosa che risulta molto complicata da fare alla maggior parte degli appassionati giocatori di Basket è di attaccare in maniera efficace la zona 2-3, questa particolare forma di difesa sembra essere molto efficace nonostante riduce molto la spettacolarità...