Come battere le rimesse laterali nel calcio a 5

Di: Nicola S.
Tramite: O2O 16/12/2014
Difficoltà: media
110
Introduzione

Nel calcio a 5, viste le dimensioni ristrette del campo, è importante battere bene le rimesse laterali per poter creare delle potenziali azioni da gol e mettere in difficoltà il tuo avversario. Per poter far si che tutto ciò avvenga è importante conoscere alla lettera il regolamento, aver creato con i propri compagni di squadra in allenamento degli schemi e inoltre molta lucidità e velocità nell'esecuzione degli stessi durante la partita per cogliere di sorpresa i nostri avversari.

210
Occorrente
  • un campo da calcio a 5 e un pallone
310

Il regolamento delle rimesse laterali nel calcio a 5 prevede che la palla deve essere posizionata sulla linea del fallo laterale e che abbiamo a disposizione quattro secondi per effetuare la rimessa altrimenti l'arbitro fischia il controfallo e la rimessa viene poi effettuata dalla compagine avversaria.
Battere bene una rimessa laterale richiede degli schemi precisi, approfonditi, studiati e soprattutto ripetutamente provati e riprovati durante l'allenamento. Infatti nel momento in cui il calciatore va ad eseguire la rimessa laterale a solo pochi secondi per mettere in atto lo schema provato in allenamento e tutti i compagni di squadra devono conoscere a memoria questi schemi ed eseguirli nel minor tempo possibile. Il giocatore che batte la rimessa laterale per far ciò che questo avvenga deve chiamare lo schema, che molto spesso viene identificato con un numero, prima di posizionare la palla sulla linea laterale per permettere ai propri compagni di trovare il giusto posizionamento in campo.

410

Attraverso degli schemi provati in allenamento e poi ben eseguiti in campo si può trovare la via per mettere in seria difficoltà la squadra avversaria e in qualche caso riuscire anche a segnare una rete. È molto importante la velocità d'esecuzione per cogliere di sorpresa gli avversari.
Adesso vi illustrerò alcuni schemi che potete effettuare o anche semplicemente modificare leggermente per cogliere di sorpresa il vostro avversario e rendere più competitiva la vostra squadra.

Continua la lettura
510

Il primo schema su rimessa laterale è il più semplice ed anche il più classico. Puoi chiamarlo con il numero "1" per far capire ai tuoi compagni di squadra quale schema hai intenzione di effettuare. Il laterale che va a battere la rimessa laterale passa il pallone al centrale che è posizionato 3 o 4 metri dietro il punto di rimessa, molto vicino alla linea laterale. Quest'ultimo con 2 tocchi, fondamentali per velocizzare l'azione, allarga la palla al laterale opposto che può andare al tiro oppure scambiare palla con il pivot magari con un 1 - 2 e in seguito andare alla conclusine a rete.

610

Il secondo schema è un po' più complicato. Per diversificarlo dal primo, puoi chiamarlo "2". Il centrale va in corsa sulla palla suolata dal laterale, che ha battuto la rimessa, fa finta di calciare invece si porta la palla avanti e passa al pivot posizionato vicino al dischetto di rigore dell'area avversaria. A questo punto il pivot difende palla e aspetta l'arrivo del laterale che ha battuto la rimessa, che intanto ha tagliato per andare al tiro da una posizione centrale.

710

Il terzo schema è il più difficile perché richiede più movimenti da parte di tutti i tuoi compagni di squadra. Puoi chiamarlo "3". Va a battere la rimessa sempre il laterale, che passa palla al centrale che è posizionato nella stessa posizione dello schema "1". Intanto il pivot dal dischetto del rigore si porta vicino al calcio d'angolo. A questo punto il pallone ce l'ha il centrale che lo passa al laterale che è rimasto sul punto di battuta, che però effettua un velo e lascia passare il pallone per farlo ricevere al pivot e taglia verso il centro dell'area avversaria. Il pivot ora ha 2 possibilità: dare la palla in mezzo per il laterale oppure toccare dietro per il centrale che va a calciare.

810

Ricordatevi che per quanto semplici possono essere questi schemi e per quanto battere una rimessa laterale sembra la cosa più facile al mondo senza un giusto allenamento con i compagni di squadra e la giusta determinazione non riusciremo mai a portare a casa degli eccellenti risultati. Buona partita a tutti.

910
Guarda il video
1010
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Tanto allenamento, tanta fantasia nel creare gli schemi appropriati e tanta dedizione per applicarli
  • Velocità d'esecuzione
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Le differenze tra calcio europeo e calcio sudamericano

Stadio La Bombonera di Buones Aires. E’ di scena Boca Juniors contro River Plate. Coreografie mozzafiato fanno da cornice alla folla festante che accompagna l’ingresso in campo delle due compagini improvvisando balletti dal ritmo latino inframezzati...
Calcio

Come difendere un 3 contro 2 nel calcio A 5

Il calcio a cinque (ovvero quella variante in cui si gioca in due squadre da cinque anziché da undici calciatori) è una valida ed interessante alternativa alla classica modalità di gioco del calcio che tutti conosciamo benissimo. Ovviamente il gioco...
Calcio

Come svolgere bene il ruolo di difensore centrale nel calcio

Questa guida è rivolta a tutti coloro che aspirano a svolgere, un giorno, il ruolo di difensore centrale nel calcio. Esso è diventato un ruolo davvero fondamentale nel calcio moderno, e rappresenta un punto di riferimento per tutta la difesa. A tale...
Calcio

Esercizi di stretching fondamentali nel calcio

Il calcio, come tantissime altre attività fisiche e discipline sportive, prevede un grande sforzo da parte dei muscoli e dei legamenti del corpo. Prima e dopo una sessione di intensa attività è importantissimo riscaldare e rilassare i muscoli per evitare...
Calcio

Calcio a 5: come giocare in attacco

Uno dei momenti più attesi della settimana, l'appuntamento per cui molti uomini come noi, rinuncerebbero a tutto, o quasi: è questo che rappresenta ormai in Italia il calcio a 5! Un momento di svago, di divertimento in condivisione con gli amici di...
Calcio

5 motivi per non seguire il calcio

Il calcio, lo sport più seguito al mondo, modernizzato dagli inglesi nella seconda metà del XIX secolo, dentro al quale girano miliardi e miliardi sono le persone che lo seguono.È lo sport nazionale, popolare e allo stesso tempo nobile (non tutti concordiamo...
Calcio

Scarpe alte da calcio: novità e caratteristiche

Le scarpe da calcio sono, tra tutte le tipologie di scarpe, quelle che includono un grande numero di modelli adatti al bisogno specifico di ciascuno. Le scarpe da calcio sono il principale strumento in dotazione del giocatore di calcio, senza le quali,...
Calcio

Come scegliere le scarpe da calcio

Le scarpe da calcio sono un accessorio molto importante per chi ama questo sport, perché i piedi devono essere ben protetti in una scarpa che ci garantisca sicurezza e stabilità, tenendoci soprattutto al riparo da spiacevoli infortuni. In questa guida,...