Come appendere un sacco da boxe

Tramite: O2O 10/08/2016
Difficoltà: facile
18
Introduzione

La boxe è uno sport molto antico che associa la fatica e la passione. Tuttavia, oltre che a livello agonistico, dare due pugni ad un sacco, è divertente e scarica anche la tensione quindi avere a casa un bel sacco da boxe da riempire di pugni è un po' il sogno di tutti. Oltre alla spesa però che certo non è piccola, il fattore che spesso ci frena, è il modo cui appendere il saccone senza distruggere il muro far cadere il tetto. Intanto lasciamoci consigliare dai passi della seguente guida su come appendere un sacco da boxe.

28
Occorrente
  • trapano
  • viti a pressione d'acciaio
  • avvitatore
  • supporto d'acciaio
38

Bene, c'è da dire che esistono in commercio diversi tipi di sacconi, con forme e pesi diversi, ma un sacco da boxe e è comunque un oggetto molto grande e pesante. Lo si può appendere principalmente in due modi: al soffitto utilizzando un piatto d'acciaio, o lo si può installare ad una parete libera. Questo metodo è, a mio avviso, più sicuro e più resistente. Come prima cosa procurarsi tutto l'occorrente, soprattutto il supporto laterale che dovrà supportare tale peso.

48

Dopo aver deciso su quale parete dovrete posizionare il supporto laterale, prendere le misure dei fori del supporto e con l'ausilio di un trapano effettuate i buchi necessari, assicuratevi che la parete non sia troppo vecchia o rovinata, altrimenti la tenuta del supporto sarebbe a rischio. Se è il caso, rifare l'intonaco in modo da renderla più resistente. Con il trapano fare dei fori nel muro, inserire la parte in acciaio che accoglie la vite a pressione, fissate e avvitate ogni vite con l'ausilio di un avvitatore. Naturalmente scegliete la vite adatta a sostenere il peso del sacco.

Continua la lettura
58

L'altro metodo per appendere il sacco, è quello di fissarlo al soffitto. Anche in questo caso bisogna scegliere la zona di interesse e, assicurarsi della tenuta del soffitto. Si può utilizzare una piastra d'acciaio con anello incorporato per l'ancoraggio del sacco, utilizzate le viti a pressione d'acciaio e completate l'installazione con il posizionamento ed il fissaggio della piastra. Prima di utilizzare i supporti e agganciare il saccone assicuratevi sempre della tenuta del muro e dei supporti, magari usando una corda e tirando in tutte le direzioni, i supporti non dovranno muoversi di un millimetro per avere la sicurezza necessaria al loro utilizzo.

68

Se la tenuta del soffitto non è poi tanto sicura, puoi utilizzare un ancorante chimico, che altro non è che una resina bicomponente che per l'utilizzo necessita di una certa pratica. Quindi se non te la senti conviene che utilizzi il classico sistema di ancoraggio con le staffe, sempre da ancorare al soffitto, magari con più fori, distanti tra loro. Dopo di che puoi utilizzare il tuo sacco da boxe.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Lasciate libera la circonferenza massima di spostamento del saccone
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come allenarsi con la Fit boxe

L'abbinamento di un allenamento muscolare con quello riguardante il cardio è ottenibile con la disciplina della Fit boxe, esso contribuisce a migliorare nella resistenza e nella forma fisica. Inoltre permette di tonificare il corpo che brucia i grassi...
Altri Sport

Come fare gli allenamenti per la boxe a casa

La boxe è uno sport fra i più antichi, già praticato ampiamente nell'antica Grecia. Praticare questa disciplina comporta degli allenamenti costanti, che si devono svolgere giorno dopo giorno. La maggior parte dei pugili, che si tratti di professionisti...
Altri Sport

La giusta alimentazione per chi pratica la boxe

La boxe (termine francese, italianizzato in pugilato) è uno tra gli sport più antichi che si conoscano, e forse il più praticato tra quelli da combattimento. Ciò che conta nella boxe, è innanzitutto avere delle notevoli doti percettive, una buona...
Altri Sport

Come iniziare a praticare la boxe

Nonostante sia un'attività compessa la boxe è uno sport a cui chiunque può avvicinarsi, senza requisiti particolari. Come spesso accade, infatti, allenamento e costanza permetteranno di colmare le lacune iniziali. La boxe è senza alcun dubbio uno...
Altri Sport

Come allenarsi con il sacco veloce

Per coloro che amano la forma fisica e lo sport, parleremo oggi di come allenarsi con il sacco veloce. Esso è chiamato anche "pera" da chi è esperto in questo settore. Prima di tutto bisogna assolutamente dire che il sacco veloce è un attrezzo che...
Altri Sport

Boxe: come allenarsi con la corda

La boxe è uno sport bellissimo da vedere, ma allo stesso tempo difficilissimo da praticare. La boxe è uno sport duro con regole ferree. Un ulteriore difficoltà è che questo è uno sport di combattimento, per cui se non siete ben allenati potete farvi...
Altri Sport

Come scegliere l’abbigliamento per la boxe

La boxe, o pugilato, è uno sport di combattimento ed una tecnica di autodifesa. La parola pugilato deriva dal latino pugilatus, che deriva da pugili che significa atleta, a sua colta derivante da pugnus che significa pugno. Essendo uno sport abbastanza...
Altri Sport

Come Eseguire La Schivata A Boxe

La boxe è da sempre conosciuto come la nobile arte. Esiste come disciplina di autodifesa fin dal diciottesimo secolo. Oggi è soprattuto uno sport, molto duro, che ha bisogno di una preparazione fisica e mentale assolutamente perfetta, per evitare incidenti...