Come allenare la coordinazione

Tramite: O2O 15/07/2014
Difficoltà: facile
16
Introduzione

Noi tutti abbiamo iniziato ad allenare la nostra coordinazione già da bambini, ovviamente iniziando per livelli e pian piano li abbiamo sviluppati. I movimenti dei bambini appena nati sono istintivi, poi crescendo, essi iniziano a muoversi consapevolmente fino a compiere gesti coordinati. È possibile migliorare la nostra coordinazione, attraverso dei esercizi mirati, senza sforzarci o creare danni. Ovviamente questa guida non vuole sostituire un bravo allenatore, ma può essere un punto di partenza teorico per chi volesse iniziare ad allenarsi.

26

Si può dire che la coordinazione è la somma di tutte le attività motorie, perciò ogni tipo d?esercizio, semplice o complicato, allena la coordinazione. Per allenarsi al meglio, non bisogna praticare un sport specifico, ma è meglio esercitarsi in molte discipline diverse. È molto importante variare il tipo d?allenamento all'interno di uno sport, perché se si eseguono solo gesti già conosciuti non si migliora. Quindi avere un buon coordinamento, significa, raggiungere buona sicurezza e una migliore armonia nei movimenti. Di seguito elencati alcuni buon esercizi per valutare e migliorare la nostra coordinazione: il primo esercizio consiste nell'eseguire una corsa leggera, mentre si eseguono dei movimenti con le braccia, ad esempio aprire le braccia verso l?esterno in modo alterno, oppure spingerle verso l?alto o chiuderle verso il petto.

36

Il secondo esercizio consiste nel palleggiare con una mano, mentre si corre (oppure si cammina), cercando di evitare dei birilli posizionati in modo sparso sul pavimento. Quando si è raggiunto un certo grado di destrezza, bisogna aumentare la difficoltà, ad esempio passare la palla tra le gambe, mentre si palleggia e si corre. Il terzo esercizio consiste nel saltare la corda. Questo movimento va eseguito per qualche minuto e durante questo periodo di tempo bisogna variare il modo di saltarla (a gambe unite, a piedi alternati o incrociati).

Continua la lettura
46

Il quarto movimento utile per allenare la coordinazione è il tiro. Bisogna lanciare una pallina da tennis cercando di fare centro su di un bersaglio a circa 6-7 metri di distanza. In alternativa si lancia una palla con una mano contro il muro e si riprende, cercando di mantenere lo stesso movimento e centrando sempre lo stesso punto ipotetico.

56

Il quinto esercizio consiste nel restare appoggiato su di un piede, cercando di rimanere in equilibrio per il maggior tempo possibile e tenendo gli occhi chiusi. Dopo qualche tempo, bisogna rendere l?esercizio più difficile. Inclinate il busto in avanti e alziate una gamba all'indietro. Alternare i due piedi. Tutti questi esercizi devono essere ripetuti con costanza finché si raggiunge la fluidità del movimento. Bisogna allenarsi per poter compiere movimenti sicuri e armoniosi.

66

Esistono moltissimi esercizi, si consiglia di iniziare con una fase di riscaldamento, ad esempio con qualche minuto di stretching, poi eseguiamo una serie di esercizi elencati in precedenza, si raccomanda di mescolarli e di non farli sempre nello stesso ordine. Con il passare delle settimane variate questi esercizi ne trovate molti in rete. Il corpo fa presto ad apprendere, quindi fate molta attenzione ai miglioramenti, anche minimi, questi sono dei segnali che indicano a noi stessi che il corpo è pronto al livello successivo.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

5 esercizi per allenare i glutei

Sono in aumento le persone che, guardandosi riflessi nello specchio, non amano il proprio corpo e questo gioca un ruolo fondamentale sulle fantasie, sull'autostima e sull'immagine ideale che ognuno ha di se stesso. Quando si vuole ottenere un fisico perfetto,...
Altri Sport

Come allenare il palleggio nella pallavolo

Nella pallavolo il palleggio è un'azione fondamentale. Esso viene usato per respingere, passare, alzare e deviare la palla. Chi è incaricato al palleggio si dovrà allenare molto in questa tecnica, e dovrà inoltre essere anche rapido e preciso, cercando...
Altri Sport

5 esercizi per allenare il salto a pallavolo

Pensate a quanto sia decisivo ai fini di un’attività sportiva come la pallavolo saper saltare più in alto di tutti. I cartoni animati giapponesi, uno su tutti Mila e Shiro, ci hanno mostrato, anche solo sotto forma di animazione, la bellezza di un...
Altri Sport

Corsa: come allenarsi per i 100 metri

Quella della corsa è un'attività che appassiona milioni di italiani: i più la praticano solo per restare in forma, ma c'è anche chi vuole cimentarsi in questa disciplina a livello agonistico. Tuttavia, non ci si può improvvisare corridori e occorre...
Altri Sport

Come schiacciare a beach volley

Giocando a beach volley succede quasi in continuazione: dopo un attacco serve una schiacciata. La schiacciata, del resto, è la base del gioco offensivo. Una schiacciata ben fatta è un potente asso nella manica, è la vostra potenziale arma in più per...
Altri Sport

Boxe: come allenarsi con la corda

La boxe è uno sport bellissimo da vedere, ma allo stesso tempo difficilissimo da praticare. La boxe è uno sport duro con regole ferree. Un ulteriore difficoltà è che questo è uno sport di combattimento, per cui se non siete ben allenati potete farvi...
Altri Sport

Equitazione: pregi e benefici

Dopo il nuoto, l'equitazione è uno degli sport più completi. Con l'aiuto di un esperto, si può imparare tutto di questo sport. Inoltre, l'equitazione è uno degli sport più antichi del mondo. Infatti, la prima prova tangibile risale a migliaia di...
Altri Sport

Come iniziare a praticare la canoa

Il canottaggio è uno sport molto duro e per poterlo praticare nel migliore dei modi bisogna avere un fisico atletico, essere robusti e forti ma soprattutto occorre avere molta resistenza. È uno sport che necessita di impegno e molta buona volontà oltre...