Come allenare a calcio i bambini

Tramite: O2O 02/08/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

È molto importante che lo sport entri a far parte nella vita di ciascuno di noi fin da piccoli, in modo da valutare potenzialità e carattere, ed istinto, che in un buon sportivo si rileva elemento fondamentale nei giochi sportivi. Il gioco del calcio è molto amato e praticato dai bambini. Si tratta però di un gioco con svariate regole e tattiche, molto complesso, sia dal punto di vista strategico, sia da quello fisico. Prima di chiederci come allenare i bambini a calcio, dovremo farli appassionare e divertire come lo sport deve essere capace di fare, ma soprattutto imparare loro il rispetto nel gioco di squadra.

25

Occorrente

  • palloni e campo da calcio
35

Ci sono numerosi esercizi da poter fare per allenare i ragazzini. Una delle prime cose che è bene fare, è quello di permettere loro di prendere confidenza col pallone e col campo di gioco. Farli palleggiare, far lanciare in aria la palla chiedendo di riprenderlo in volo senza farlo cadere per terra. Man mano potrai aumentare la difficoltà inserendo i comandi col fischietto. Al primo fischio si parte con i palleggi e al secondo bisogna bloccare la palla e sedervi sopra. Farli camminare aumentando il ritmo arrivando lentamente alla corsa andando avanti ed indietro per il campo, aiuterà i piccoli a tenere in allenamento il proprio respiro. Aggiungendo anche il farli gattonare per il campo.

45

Palleggi a terra in maniera alternata, far tenere la palla in equilibrio sui piedi o sulla testa. Inoltre, non dimentichiamo i giochi tipo il rubapalla, il testimone o il rubabandiera, serviranno a tenere desto il loro interesse verso lo sport di squadra, ma soprattutto ad allenare elementi fondamentali nel calcio, in particolare in una partita, come lo scatto e la velocità. Palleggio libero e palleggio comandati, sono gli allenamenti chiave del calcio. Prepara dei percorsi più o meno difficoltosi, a seconda del grado di allenamento, e falli percorrere ai futuri atleti col pallone ai piedi. Man mano che procedono nei loro progressi, puoi aggiungere il tiro in porta alla fine del percorso. Il tiro in porta sarà la parte che divertirà maggiormente i piccoli.

Continua la lettura
55

Alla fine di ogni allenamento concedi loro una piccola partita, anche di pochi minuti, meglio se le squadre sono composte da piccoli gruppi come per esempio tre contro tre, per poter gestire e controllare meglio gli errori di ciascuno e correggerli. Infatti attraverso le fasi di gioco inizia a dare le prime regole, i primi consigli, correggi i loro errori. Col passare del tempo inizieranno a fare proprie le varie nozioni riuscendo a metterle in pratica sempre con maggiore sicurezza e semplicità. Passa poi all'allenamento uno contro uno, ai tiri in porta e alle parate, in modo da riuscire a renderti conto dei ruoli ai quali ognuno è maggiormente portato. Non è semplice allenare i piccoli, ma con il passare degli anni vedrai crescere la tua squadra e le tue fatiche verranno ricompensate.  

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Come diventare buoni allenatori di calcio per bambini

Il gioco con il pallone rappresenta per molti di noi un'esperienza vissuta intensamente nella propria fanciullezza. Forse non c'è individuo, almeno per quelli di sesso maschile, che non abbia giocato nella propria infanzia per strada, come avveniva una...
Calcio

Come allenare la velocità nel gioco del calcio

Nel gioco del calcio, uno dei fattori fondamentali per essere un buon calciatore è la velocità. Infatti questa può servire per smarcarsi da un avversario oppure per arrivare prima sulla palla, la velocità è un perno del calcio moderno, infatti ci...
Calcio

Come insegnare il calcio ai bambini

Cari genitori, se avete dei bambini piccoli ed amate stare con loro all'aria aperta, ma non sapete a cosa giocare con loro, o siete degli allenatori di scuole calcio e desiderate allenare nuovi ragazzi, in questa nostra guida vi daremo delle dritte su...
Calcio

Come allenare le gambe per il calcio

Quando ci si deve preparare atleticamente per qualsiasi sport, si deve essere consapevoli degli esercizi che si andranno ad eseguire, giornalmente. Infatti ogni sport, ha delle preparazioni completamente differenti, sport dove magari serve più rapidità...
Calcio

Come scegliere le scarpe da calcio per i bambini

Il calcio, da sempre, è uno degli sport più amati da grandi e bambini. Come ogni sport, anche il calcio, ha la propria "divisa" che non andrebbe sottovalutata. Si sceglie per comodità, in questo sport, un completo t- shirt e pantaloncini e scarpe con...
Calcio

Le differenze tra calcio europeo e calcio sudamericano

Stadio La Bombonera di Buones Aires. E’ di scena Boca Juniors contro River Plate. Coreografie mozzafiato fanno da cornice alla folla festante che accompagna l’ingresso in campo delle due compagini improvvisando balletti dal ritmo latino inframezzati...
Calcio

Come diventare allenatori di calcio

Se vi piace il calcio, se vi siete sempre divertiti a praticarlo e ora siete alla ricerca di un modo per trasformare la vostra passione in un vero e proprio lavoro, con possibilità di carriera davvero interessanti e remunerative, questa è la guida che...
Calcio

Come Rifinire Il Proprio Dribbling Nel Calcio

Per giocare bene al calcio, è necessario seguire un lungo addestramento sia atletico che tecnico, in modo da rifinire i fondamentali per poter calciare in modo fluido ed efficace la sfera di cuoio. Senza la necessaria tecnica si può giocare, ma non...