Calcio a 5: come giocare in difesa

Tramite: O2O 15/10/2014
Difficoltà: media
16
Introduzione

La più grande passione degli italiani è sicuramente il calcio. Non ci si limita però solo a guardarlo in tv o allo stadio, ma lo si pratica anche sotto forma della sua variante più nota: il calcio a 5. Tantissimi appassionati, infatti, dopo lavoro o dopo gli studi, si radunano in piccoli campetti per divertirsi e per giocare a calcio. Per tutti coloro che vogliono anche applicare la tattica al calcio, in questa guida illustreremo come giocare in difesa nel calcio a 5.

26

Nel momento in cui il portiere avversario si appresta a rimettere in gioco il pallone, dovrete reagire in base alla posizione assunta dall'altra squadra. Se gli avversari si dispongono in attacco con uno schema 3-1 nel quale, come noto, tre di loro restano nella propria metà campo mentre un quarto, il pivot, cerca di sfondare in quella avversaria, tu e i tuoi compagni potete decidere di difendere marcando a uomo o con una difesa mista. La scelta dovrà essere effettuata tenendo conto della bravura del pivot avversario. Nel primo caso ognuno marca a vista il proprio avversario, standogli molto vicino e cercando di impedire che questi lo superi con un dribbling o un passaggio. Se dovesse capitare dovrete rimediare raddoppiando sull'avversario che riceve la palla. La difesa mista prevede invece che tre di voi marchino a uomo, mentre il quarto proceda a zona, tenendosi pronto eventualmente a raddoppiare sul pivot avversario. Essenziale è che il vostro portiere si mantenga pronto ai limiti dell'aria di rigore: suo compito sarà preoccuparsi dei tiri lunghi che scavalcano la difesa e segnalare al difensore più arretrato eventuali scatti del pivot avversario.

36

Se gli avversari si dispongono con uno schema 2 - 2, la tua squadra può reagire marcando tutti a uomo. Ciò significa che ognuno di voi avrà un giocatore sul quale posizionarsi e del quale dovrete tenere d'occhio i movimenti, cercando di evitare che questo riesca a smarcarsi e, peggio ancora, riceva la palla e corra verso la vostra area. Come nel caso precedente, se doveste subire un dribbling o essere superati con un passaggio, dovrete tenervi pronti a raddoppiare sul ricevente. In questo schema il vostro portiere dovrà posizionarsi ancora una volta ai limiti dell'area di rigore, segnalando ai difensori più vicini le posizioni degli avversari.

Continua la lettura
46

Tra gli schemi difensivi che non puoi non conoscere c'è poi la difesa a rombo. Come suggerisce il nome tu e i tuoi compagni dovete disporvi in modo da formare un rombo con la diagonale maggiore perpendicolare alla linea di campo. È una tecnica tradizionale, ma ancora molto efficace se ti trovi a difendere la tua metà campo. Gli spazi tra i giocatori si riducono, così che il gioco in difesa risulterà meno faticoso. Anche perché in questo modo potrete presidiare con attenzione la zona centrale del campo, compresa l'area del tiro libero.

56

Per mantenere un miglior controllo di tutta l'area di gioco, potete sfruttare la difesa 1 - 1 - 2, meglio conosciuta come pressing razionale. I giocatori si dispongono a formare una Y che termina con il portiere, in modo da mantenere costanti gli spazi tra i giocatori e governare tutto il campo sia in orizzontale che in verticale. Disponendovi in questo modo tu e i tuoi compagni inviterete gli avversari a giocare la palla sui giocatori più arretrati perché sia i varchi centrali che il tiro lungo sul pivot risultano impediti. Se effettivamente l'altra squadra effettua la giocata e perde palla, vi troverete nella posizione ideale: metà campo avversaria e condizione di due contro due, con l'alta probabilità di concludere in porta se doveste guadagnare il possesso di palla.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • La difesa a uomo è molto dispendiosa dal punto di vista fisico, ma risulta efficace se il gioco si svolge con posizioni ben definite pur restando rischiosa quando la palla è nella propria metà campo.
  • La difesa mista è ritenuta una delle migliori soluzioni in ogni situazione di gioco. Preferiscila se cerchi una maggiore facilità nei cambi di marcatura.
  • La difesa a zona è indipendente dagli avversari: la tua squadra mantiene comunque la medesima posizione. Ti serve per tenere sotto controllo e presidiare le zone nevralgiche del campo. La difesa a rombo e quella 1 - 1 - 2 si basano su questa tecnica di base.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Calcio

Calcio a 5: come giocare in attacco

Uno dei momenti più attesi della settimana, l'appuntamento per cui molti uomini come noi, rinuncerebbero a tutto, o quasi: è questo che rappresenta ormai in Italia il calcio a 5! Un momento di svago, di divertimento in condivisione con gli amici di...
Calcio

Come allenarsi correttamente per giocare a calcio

La preparazione atletica per un calciatore, è il momento più importante, prima dell'inizio di una stagione calcistica, e ai fini di una performance positiva, durante il prosieguo della stessa. E allora come allenarsi per giocare a calcio? Un corretto...
Calcio

Le differenze tra calcio europeo e calcio sudamericano

Stadio La Bombonera di Buones Aires. E’ di scena Boca Juniors contro River Plate. Coreografie mozzafiato fanno da cornice alla folla festante che accompagna l’ingresso in campo delle due compagini improvvisando balletti dal ritmo latino inframezzati...
Calcio

Come svolgere bene il ruolo di difensore centrale nel calcio

Questa guida è rivolta a tutti coloro che aspirano a svolgere, un giorno, il ruolo di difensore centrale nel calcio. Esso è diventato un ruolo davvero fondamentale nel calcio moderno, e rappresenta un punto di riferimento per tutta la difesa. A tale...
Calcio

Come difendere un 3 contro 2 nel calcio A 5

Il calcio a cinque (ovvero quella variante in cui si gioca in due squadre da cinque anziché da undici calciatori) è una valida ed interessante alternativa alla classica modalità di gioco del calcio che tutti conosciamo benissimo. Ovviamente il gioco...
Calcio

Scarpe alte da calcio: novità e caratteristiche

Le scarpe da calcio sono, tra tutte le tipologie di scarpe, quelle che includono un grande numero di modelli adatti al bisogno specifico di ciascuno. Le scarpe da calcio sono il principale strumento in dotazione del giocatore di calcio, senza le quali,...
Calcio

Come fare il pressing durante una partita di calcio

Il pressing costituisce il punto di partenza di una qualsiasi azione d'attacco ed è uno dei tanti piccoli segreti in grado di far vincere le partite: le tattiche. Esse, di fatto, sono la base di un buon calcio giocato. In questa mia prima guida cercherò...
Calcio

Come Rifinire Il Proprio Dribbling Nel Calcio

Per giocare bene al calcio, è necessario seguire un lungo addestramento sia atletico che tecnico, in modo da rifinire i fondamentali per poter calciare in modo fluido ed efficace la sfera di cuoio. Senza la necessaria tecnica si può giocare, ma non...