Arti marziali: l'alimentazione

Tramite: O2O 22/05/2015
Difficoltà: media
16
Introduzione

Fra tutti gli sport esistenti le arti marziali sono forse quelle in cui viene richiesto uno sforzo maggiore, in quanto vengono allenati allo stesso tempo sia il fisico sia la mente che lo spirito. Ad ogni modo sia per questo genere di sport che per qualsiasi altro vale una regola d'ora. Sarà infatti fondamentale regolare la vostra alimentazione nel modo giusto, in quanto strettamente collegata a una buona riuscita delle vostre prestazioni. Andiamo a vedere quindi in questa guida qual è l'alimentazione più corretta da associare a chi pratica le arti marziali.

26

Ogni sport necessita di una buona alimentazione per eseguire nel modo giusto i duri allenamenti. Questo è un concetto fondamentale che vale sopratutto per gli arti marziali, in qui l?equilibrio corpo/mente è essenziale. L?attività fisica necessita di una grossa quantità di energia, per questo motivo una dieta equilibrata ci permette di avere l?energia necessaria per finire con successo anche gli allenamenti più duri. Per questo motivo, uno stile di vita sano e una corretta alimentazione miglioreranno di molto il rendimento del vostri combattimenti, ma sopratutto la qualità di vita.

36

Innanzitutto cominciamo da una buona colazione. Questo primo pasto è estremamente importante dato che è il primo che avviene dopo una notte di digiuno. La colazione diventa un pasto essenziale quando pratichiamo uno sport come gli arti marziali. In questo caso è essenziale includere protein e qualche quantità di grasso, ma senza esagerare con quest?ultima. Nel corso della giornata ricordatevi i fare due spuntini tra la colazione e il prezzo, e tra il pranzo e la cena. In questo modo miglioreremo la nostra alimentazione senza appesantire il corpo. Cercate il più possibile di non arrivare allo stremo delle forze per colpa di un calo di zuccheri. Quindi ricordatevi di mangiare 50g di parmigiano, tre noci e un frutto di stagioni in ogni spuntino.

Continua la lettura
46

Durante i pasti completi scegliete sopratutto verdura cruda, pesce e carne in piccole quantità, limitando la pasta a due volte la settimana. Se non riuscite a limitare la pasta dovete eliminare il pane e viceversa. Però ogni domenica concedetevi il lusso di mangiare qualsiasi cosa volete!

56

Attenzione all'alimentazione, cura del proprio corpo e amore verso se stessi. Aver scelto la via delle arti marziali comporterà per ogni combattente il miglioramento di tutte e tre le credenziali sopra citate. Ma non disperate, se seguirete questa guida i risultati non tarderanno ad arrivare.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Per ottenere il massimo delle prestazioni chiedete un parere al vostro medico curante.
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Arti marziali: la meditazione

La meditazione nelle arti marziali rappresenta una componente estremamente importante e la preparazione da parte delle persone combattenti non deve curare soltanto l'aspetto fisico, ma anche quello mentale e spirituale. Nel seguente rapido e pratico articolo...
Altri Sport

Come scegliere le arti marziali

Le arti marziali aiutano a scaricare lo stress, facilitando l'equilibrio tra corpo e mente. Si possono iniziare a praticare dai 6 anni ma, in questo caso, sono gli adulti a scegliere. Per sapere come selezionare la più adatta, partiamo dal fatto che...
Altri Sport

Arti marziali: le tecniche

Le Arti Marziali sono il connubio tra passato e modernità. Nate principalmente in Oriente, il fulcro su cui si basano tutte le discipline marziali, è quello del combattimento; nonostante esso, a secondo del luogo, del periodo storico e dello stile praticato,...
Altri Sport

Le 10 migliori arti marziali per l'autodifesa

L'autodifesa non è un gioco, non è un film e non è una coreografia. Ci sono due aspetti sui quali è opportuno soffermarsi quando si parla di difesa personale in situazioni di pericolo. Il primo è l'aspetto mentale; praticare arti marziali sviluppa...
Altri Sport

Arti marziali giapponesi: stili di combattimento

L'origine delle arti marziali giapponesi risale all'epoca dei primi Samurai, i famosi guerrieri appartenenti alle caste più nobili, che a partire dall'epoca feudale hanno servito l'imperatore nello stabilire l'ordine pubblico e nel regolare le lotte...
Altri Sport

Arti marziali: le cinture nel Jiu Jitsu

Nel codice di molte arti marziali, come il judo o il karate, rientra l'usanza di assegnare ad ogni grado, ossia ad ogni livello raggiunto, una cintura. L'introduzione di una tale tradizione, contrariamente a quanto si possa pensare, è di origine piuttosto...
Altri Sport

Arti marziali: kung fu

Quanti di noi, pensando alla Cina, associano a questo bellissimo paese un arte antica, che comunemente chiamiamo Kung Fu? Vi sorprenderà scoprire che in realtà in Cina questo termine non viene mai utilizzato per descrivere tale tipo di lotta, ma che...
Altri Sport

Le cinture nelle arti marziali

Con arte marziale intendiamo quella disciplina che ci insegna a combattere, composta da tecniche codificate. In antichità le arti marziali avevano una valenza anche morale, oltre che uno scopo difensivo (quando venivano usate a fini bellici), ma la componente...