Aikido: tecniche di base

Tramite: O2O 27/11/2015
Difficoltà: media
15

Introduzione

L?Aikido è una disciplina marziale nata in Giappone all?inizio degli anni trenta dello scorso secolo. Il suo fondatore, Morihei Ueshiba, si ispirò ai principi del ?Budo? giapponese (disciplina basata sul concetto di ?non-resistenza?) e del ?Dait?-Ry? Aikij?jutsu? (combattimento ?senza armi? praticato nel periodo feudale giapponese). Grazie però alle influenze della religione ?moto-ky?, Ueshiba arrivò a sviluppare un concetto di ?applicazione pratica? dei doni provenienti dalla natura proprio attraverso le tecniche dell?Aikido. Il significato dei termini giapponesi è il seguente: ?Ai? vuol dire ?unione?, ?Ki? esprime l?idea del ?soffio vitale? e ?Do? significa ?percorso?. In questa guida analizzeremo le tecniche di base di questa disciplina che sta avendo una grande diffusione in tutto il mondo.

25

Iniziamo dalla difesa in cui si utilizzano principalmente schivate, sbilanciamenti e distanze. In questa fase, tutti gli eventuali ?colpi? inferti, servono solamente a distrarre l?avversario e non sono mai portati a termine. Le principali tecniche difensive dell?Aikido comprendono sia proiezioni (i nage-waza), sia immobilizzazioni (i katame-waza). Tra le proiezioni, ricordiamo per prima la ?shiho-nage?. Questa tecnica consiste nel ruotare il corpo facendo perno su di un piede, ?tagliando? in una delle quattro possibili direzioni. La seconda proiezione è denominata ?irimi-nage?. L?obiettivo è di uscire dalla linea di attacco dell?avversario ed entrargli successivamente dal fianco. L?ultima tecnica di proiezione è chiamata ?kote-gaeshi? e consta in una torsione esterna del polso dell?avversario che viene così scaraventato a terra. L?immobilizzazione più importante è la ?ikkyo?, con cui si tiene l?avversario a terra facendo pressione su di un gomito senza piegargli il braccio. Vi è poi la ?nikyo?, una immobilizzazione praticata con una torsione sul polso.

35

L?attacco comprende molti colpi e prese. I colpi principali sono il ?shomenuchi?, un colpo verticale dall?alto verso il basso alla testa, lo ?yokomenuchi?, colpo sempre inferto alla testa o al collo ma partendo da un punto laterale all?avversario ed il ?munetsuki?, cioè un pugno. Tra le prese più importanti possiamo citare il ?ryotetori?, una presa effettuata con entrambe le mani e il ?katatori? una presa fatta alla spalla dell?avversario. Nell?Aikido possono anche essere impiegate delle armi: il ?tanto? (cioè il pugnale), il ?jo? (bastone) ed il ?bokken? (la caratteristica spada di legno). Quando si combatte con il ?tanto?, si utilizzano le tecniche illustrate prima, l?importante è che alla fine del combattimento, l?avversario non abbia più in mano il pugnale. Con il ?jo? si possono usare le tecniche del ?choku tsuki? (una entrata con l?obiettivo di sferrare un colpo all?addome), del ?kaeshi tsuki? (un colpo inferto alla tempia facendo ruotare il bastone) e la ?furi komi? (colpire l?avversario alla gola). Gli attacchi che si possono fare con il ?bokken? sono l??hume no tachi? (rapido movimento dal basso verso l?alto), ed il ?matsu no tachi? (dall?alto verso il basso).

Continua la lettura
45

Nell?Aikido è poi molto importante il saluto iniziale tra i due combattenti. Viene fatto per dimostrare il grande rispetto che si ha per l?avversario e per la tradizione di questa nobile disciplina. Molti lo utilizzano anche per trovare la concentrazione necessaria ad iniziare il combattimento, lasciando da parte tutte le distrazioni che potrebbero ?inficiarne? il risultato. Per imparare bene le tecniche di questa arte marziale è importantissimo un allenamento costante e di buona qualità.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

I benefici dell'aikido

Tra le arti marziali basate sull'autodifesa, c'è l'Aikido, del Maestro giapponese Morihei Ueshiba. Il fondatore amava i rituali Shintoisti. Questa disciplina grazie a lui, è diventata famosa nel suo paese. Oggi si conosce a livello mondiale. I benefici...
Altri Sport

Lotta greco-romana: tecniche

La lotta greco-romana è la più antica disciplina olimpionica. Generalmente la si esegue in due tempi e in due modi. Dapprima si lotta in piedi e successivamente per terra. Il suo fine è quello di schermare l'avversario o di totalizzare più punti per...
Altri Sport

Bowling: tecniche per principianti

Molte persone, errando, non considerano il bowling uno sport vero e proprio, o altri lo considerano solo un hobby o un qualcosa di poco impegnativo. In realtà non è così: il bowling è uno sport vero e proprio e richiede tecniche e regole. Anche se...
Altri Sport

Arti marziali: le tecniche

Le Arti Marziali sono il connubio tra passato e modernità. Nate principalmente in Oriente, il fulcro su cui si basano tutte le discipline marziali, è quello del combattimento; nonostante esso, a secondo del luogo, del periodo storico e dello stile praticato,...
Altri Sport

Kung fu: tecniche di pugno

La parola kung fu in italiano significa 'abilità'' ed è un insieme di arti marziali di origine orientale. I cinesi, la intendono come la capacità di compiere azioni grazie all'abilita ottenuta dopo molti sacrifici di duro addestramento. Tale sport...
Altri Sport

Viet Vo Dao: tecniche di base

Il Vovinam Viet Vo Dao è un'arte marziale vietnamita fondata dal Gran Maestro Nguyen Loc e significa, letteralmente, "Via dell'arte marziale del Vietnam". Il suo ideogramma è infatti costituito dai simboli che rappresentano il Vietnam (Viet), le arti...
Altri Sport

Muay thai: tecniche di allenamento

L'arte del combattimento è antichissima e nel tempo si sono formate tantissime varianti e scuole di pensiero. Il Muay Thai, anche detta Boxe Thailandese, ha origini antichissime, tanto che risale al I secolo. A primo impatto potrebbe sembrare uno sport...
Altri Sport

Kickboxing: tecniche di pugno

Praticare le arti marziali è una delle attività migliori che si possano intraprendere. Grazie alla disciplina e alle prove fisiche a cui il principiante è sottoposto, si forma il carattere e il rispetto per gli altri. Ogni sport da combattimento inoltre...