5 modi per conoscere i ruoli e le regole di base del Rugby

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rugby è uno sport di squadra molto noto su scala mondiale e non solo europea. Difatti essendo nato in Gran Bretagna agli albori del 1800, si potrebbe erroneamente pensare che possa essere rimasto confinato nel vecchio continente. Certo non ha la stessa risonanza del calcio, ma ha comunque un buon seguito. Nella seguente guida, vediamo cinque modi per conoscere i ruoli e le regole di base di questo sport, estremamente maschio, vagliandone gli aspetti principali come la terminologia comunemente impiegata in esso, le modalità di attacco, di difesa nonché un'infarinatura delle regole principali.

26

La terminologia comunemente impiegata

Se assistete ad una partita di rugby, è facile ascoltare termini appartenenti al gergo tecnico come "mischia", oppure "maul" o "ruck": ad essi sono associati specifici significati. Col termine mischia si indica una chiamata dell'arbitro per effetto di una penalità, pertanto le squadre debbono formare per l'appunto una mischia per mezzo della quale cercano di riconquistare il possesso della palla. Col termine maul si intende invece il placcaggio del portatore di palla, il quale però non è portato a terra. Infine col termine ruck si intende la condizione di placcaggio a terra del portatore di palla! In tal caso non è consentito di riconquistare la palla per mezzo delle mani ma solo utilizzando i piedi.

36

I ruoli e le posizione dei giocatori in campo quando si attacca

Le azioni di attacco possibili in questo sport sono differenti e per capire come vengono condotte è necessario identificare il ruolo dei giocatori in campo. Ciò può essere condotto facilmente, leggendo il numero di maglia ed a ciascuno di essi è associato un nome preciso. Ad esempio il tallonatore, in un'azione di attacco colpisce la palla coni talloni quando si avvia una mischia. Le seconde linee sono invece quei giocatori che sospingono le seconde linee durante una mischia, in quanto più forti fisicamente. Dietro ad essi è presente il "numero 8", il quale ha il compito di raccogliere il pallone quando la propria squadra vince una mischia.

Continua la lettura
46

Le principali norme di gioco

Il rugby viene giocato più intensamente di una classica partita di calcio. Seppur sia giocata su 2 tempi da 40 minuti ciascuno (recupero a parte ovviamente), l'intervallo che li separa ha la durata di soli 5 minuti. Una partita viene avviata per mezzo del calcio di inizio, sebbene poi la partita possa essere disputata utilizzando sia le gambe che le braccia. Tuttavia soltanto i passaggio all'indietro possono essere eseguiti con le mani.

56

I ruoli e le posizione dei giocatori in campo quando si difende

Durante le azioni di difesa, vengono tipicamente chiamati in causa giocatori come il mediano di apertura, quello di mischia, i tre quarti ala, i tre quarti mischia o quelli di centro e l'estremo. Quest'ultimo ha questo nome in quanto è l'ultimo uomo della difesa, quindi assume una posizione più decentrata in campo. Il mediano di mischia inserisce la palla in mischia o la raccoglie da essa, e la gioca assieme al mediano di apertura. In genere occupano la zona centrale del campo. A valle di un calcio di inizio ricevono la palla i tre quarti ala, ai quali generalmente spetta il compito di realizzare i punti, noti come "mete". In campo in genere sono disposti lungo le fasce laterali.

66

Le penalità

Come in tutti gli sport di questo genere, in caso di scorrettezze sono previste delle penalità. Alla stessa stregua del calcio, esiste il fuorigioco. In questo caso, così come nel caso in cui dovesse essere commesso un fallo durante una ruck ad esempio, l'arbitro richiama una mischia. Se la palla dovesse abbandonare lateralmente il campo, si procede con una rimessa laterale alla ripresa del gioco. Essa viene eseguita seguendo uno specifico schema molto caratteristico. Trattandosi di uno sport certamente molto duro ma estremamente corretto, le penalità sono piuttosto contenute.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rugby

5 falsi miti sul rugby

Il Rugby è uno sport molto tecnico e difficile, che però ha un pubblico vastissimo. La famosa palla ovale è il simbolo di questo sport che comunque non riesce ad avere il seguito che merita, almeno in Italia. Questo perché vi sono una serie di luoghi...
Rugby

Bambini: come allenarli al rugby

Giocare a rugby può essere un modo divertente per i bambini per rimanere in forma e attivi. Dato che la versione adulta di questo sport è un'attività fisica intensa, i bambini possono avvicinarsi a questo sport attraverso diverse versioni del rugby...
Rugby

5 buoni motivi per uscire con un giocatore di rugby

Spesso i giocatori di rugby sono considerati come persone brute e senza cervello, anche perchéquale persona sana di mente deciderebbe di affrontare 80 minuti di botte, dolori e sofferenze? Beh ad essere sinceri io faccio parte della categoria e vi assicuro...
Rugby

Come realizzare uno schema d'attacco nel rugby

Il rugby rappresenta uno sport che ha origini molte antiche ed è una disciplina sportiva molto diffusa negli Stati Uniti d'America. In pratica, possiamo distinguere tra differenti tipologie di questa attività sportiva. Per prima cosa, è doveroso citare...
Rugby

La giusta alimentazione per chi gioca a rugby

Rugby è il nome generico con cui vengono attualmente intesi due sport di squadra con le loro varianti, differenziatesi nel Regno Unito alla fine del XIX secolo: il rugby a 15 o rugby union, disputato tra due squadre di 15 giocatori ciascuno, e il rugby...
Rugby

La tecnica per calciare il pallone da rugby

Il rugby è uno sport che sta prendendo sempre più piede nel panorama sportivo di ogni giorno. In Italia culturalmente c'è da fare ancora molta strada per essere alla pari di altre realtà europee come l'Inghilterra, la Francia e l'Irlanda. Questa rapida...
Rugby

Come lanciare una palla da rugby

Ogni sport ha le proprie tecniche, di allenamento e di fisicità dei giocatori. La scelta verrà fatta guardando la passione nutrita nel tempo, e soprattutto valutare la predisposizione fisica, prima di scegliere e intraprendere allenamenti, consultare...
Rugby

Come diventare allenatori di rugby

Allenare una squadra di rugby è un compito tutt'altro che facile: servono professionalità, esperienza, una buona dose di pazienza e anche un pizzico di fortuna!Purtroppo il rugby non è uno sport molto praticato in Italia, ma se volete diventare allenatori...