5 consigli per tirare con precisione

Tramite: O2O 22/05/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il tiro è una tecnica molto utile se perfezionata da applicare a moltissime attività. Sia che si tratti infatti di caccia, tiro con l'arco, pesca e tantissimo altro, la precisione vi darà sicuramente moltissime soddisfazioni. Vediamo quindi insieme come migliorare il proprio tiro con importanti consigli. Si comincia sicuramente aumentando la pratica, ma piccoli accorgimenti renderanno i vostri miglioramenti più celeri ad imponenti. Scopriamo quindi insieme i 5 segreti per tirare con precisione in ogni circostanza.

26

Esercitarsi con costanza

Il primo consiglio per migliorare il proprio tiro è sicuramente quello di fare molta pratica. Ciò significa far abituare braccia, occhi e mente a tale attività. Pertanto la pratica non significa tirare per ore in un solo giorno e poi magari lasciare per una settimana o più. Pratica significa prima di tutto costanza. Migliori risultati si avranno anche impiegando meno tempo ma che questo sia distribuito equamente durante la settimana a seconda dei propri impegni.

36

Ottenere un buon follow through

Avere un buon Follow through è davvero molto importante soprattutto all'inizio, in quanto copre quelle che sono le problematiche ed i difetti relativi soprattutto alle prime sedute di tiro. Un ottimo follo trough infatti permette di centrare il bersaglio anche senza avere la posizione perfetta o i movimenti precisi. Il follow through però, oltre al tiro, richiede soprattutto concentrazione. Bisogna infatti rimanere fissi solo sull'obiettivo sia con le braccia, gli occhi e la mente. Assolutamente vietato quindi chiudere gli occhi durante il tiro come accade molto spesso soprattutto da principianti.

Continua la lettura
46

Migliorare la posizione della mano

Una parte spesso troppo trascurata nello studio del tiro è sicuramente la posizione della mano. Bisogna infatti tenere a mente che la mano che impugna l'arco non è meno importante di quella che scaglia. Pertanto è bene tenerla molto rilassata solo per sorreggere il peso senza quindi stringere l'arco. Una contrattura eccessiva intorno alla struttura dell'arco porta a problematiche durante la fase di rilascio. Molto gettonato come rimedio, soprattutto nei principianti, è quello di assicurare con una corda dragona la mano alla struttura dell'arco così da ricevere anche maggiore scioltezza e sicurezza di tiro.

56

Aumentare le distanza di allenamento

Ogni allenamento dovrebbe avere come obiettivo quello di migliorare il tiro ad una certa distanza. Una volta scelto il proprio obiettivo bisogna poi aumentare la distanza di tiro. Ad esempio se l'obiettivo è quello di tirare bene a trenta metri, allora bisognerà allenarsi almeno a 10-15 metri in più dello scopo. Ciò permetterà una concentrazione tale sulla lunga distanza da farci migliorare ancor di più in quella prefissata. Così nel momento in cui si tornerà a tirare a meno metri ci si sentirà più confidenti e tranquilli sull'obiettivo.

66

Utilizzare rilascio a sorpresa

Fase molto delicata del tiro è sicuramente quella del rilascio, che con gli archi moderni risente spesso della fase di sgancio del grilletto meccanico. Per questo si può pensare di usare una sorta di rilascio a sorpresa, ovvero l'utilizzo di uno sgancio back-tension o uno sgancio a rilascio controllato. In questo modo si tirerà in maniera più fluida senza variare l?azione di rilascio e quindi il tiro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Basket

5 consigli per giocare a Basket

Il basket è uno sport di squadra molto divertente ed affascinante, nato in America ma diffuso sostanzialmente su scala mondiale. Può essere praticato a livello amatoriale praticamente da chiunque, seppur richieda un minimo di doti naturali. Quindi se...
Basket

Basket: 5 consigli per imparare a palleggiare

Se vi state avvicinando al basket e cominciate a prendere dimestichezza con la palla a spicchi per la prima volta, certamente non avrete potuto fare a meno di notare quanto sia difficile palleggiare con disinvoltura e quanto complicato sia portare avanti...
Basket

Come diventare un grande tiratore nel basket

Per diventare un “cecchino” del canestro, uno che non sbaglia mai un colpo, o almeno ci prova.l’allenamento prolungato è molto importante. Non esiste, infatti, una tecnica definita in partenza, ma una costante certa per raggiungere risultati soddisfacenti...
Basket

Come fare il tagliafuori nel basket

Il Basket è considerato essere uno degli sport più completi e intensi al mondo. Come altre discipline infatti è caratterizzato da una fase offensiva e da una difensiva, ma a differenza di queste nella pallacanestro ogni giocatore deve prendere parte...
Basket

Come Fare Canestro Da 3

Il tiro da tre punti (detto anche tripla) definisce nella pallacanestro un canestro realizzato al di fuori di una linea delimitata da un arco semiellittico radiante dal centro del canestro: nel basket internazionale, la distanza è stabilita in 6,75 metri,...
Basket

Come si effettua una stoppata nel basket

Fra gli sport più seguiti e più spettacolari, figura il basket, ossia la pallacanestro. L'atletismo che lo caratterizza, fa di questo sport un vero piacere per gli occhi, combinandosi con la tecnica necessaria a tirare con sufficiente perizia e la velocità...
Basket

Basket: come migliorare i tiri lunghi

Il basket è uno sport molto spettacolare, dove per avere successo è necessario possedere doti fisiche e tecniche. Detto questo, la capacità di fare canestro è sicuramente l'aspetto principale del gioco. Attraverso un metodico allenamento, è possibile...
Basket

Come Fare Un Pick And Roll Nel Basket

Il "Pick and Roll" rappresenta uno degli schemi maggiormente impiegati nel basket attuale e richiede l'utilizzo di una velocità di movimenti ed una buona visione di gioco. Precisamente, esso prevede una situazione a due che si esegue, solitamente, tra...