Tecniche di guida sportiva

di Silvia R. tramite: O2O difficoltà: media

La guida sportiva è uno dei tanti possibili modi per guidare un'automobile; molti non ne conoscono i trucchi e le modalità, altri invece non hanno nemmeno idea di come si faccia. Quasi sempre però, bisogna possedere una macchina molto potente dal punto di vista delle prestazioni, in grado di regalare al "pilota" grandi soddisfazioni. Nella guida che segue vedremo le varie tecniche di guida sportiva che potranno essere impiegate una volta alla guida di una vettura dalla prestazioni di tutto rispetto. Per un maggior livello di sicurezza, ad ogni modo, è consigliabile effettuare tali "sessioni" di guida all'interno di apposite piste attrezzate e non su strada dove i pericoli sono in agguato.

Assicurati di avere a portata di mano: Voglia di conoscere meglio le tecniche di guida sportiva

1 Innanzitutto bisognerà informarsi preliminarmente su alcune caratteristiche dell'auto: la sua cilindrata, quanto tempo impiega per accelerare da 0 a 10 km/h, il modello e la sua resistenza su strada; una volta a conoscenza di tutte queste specifiche si potrà "operare" con una certa sicurezza. Sul manto stradale il controllo della vettura varia e dipende essenzialmente dal grado di attrito; in presenza di eccessivo attrito, l'unica soluzione da praticare è accelerare delicatamente e gradualmente, in modo da garantire stabilità e dinamicità al veicolo. L'aumento della velocità poi dipende dalla potenza del motore: se si accelera troppo, si potrebbe perdere il controllo del mezzo in quanto il peso andrà a spostarsi dalla parte anteriore a quella posteriore ed il volante diventerà di conseguenza quasi incontrollabile provocando anche considerevoli slittamenti.
Inoltre, in queste circostanze, saranno da evitare le brusche decelerate a vantaggio dell'inserimento della quinta marcia appena sarà possibile.

2 Passiamo ora a ciò che riguarda il discorso frenata. Anche in questo senso è necessario possedere una certa capacità di controllo del veicolo al fine di operare sempre con la massima sicurezza evitando in ogni modo la sensazione di "perdita di padronanza" delle quattro ruote. Sarà sempre opportuno ricorrere all'utilizzo delle marce per rallentare a discapito del freno che andrà invece impiegato con parsimonia ed il meno possibile. Le improvvise e forti frenate, infatti, porteranno ad un movimento innaturale della macchina che, partendo da dietro e muovendosi in avanti, porterà ad una progressiva riduzione dell'aderenza degli pneumatici sopratutto nei casi di situazioni atmosferiche avverse.

Continua la lettura

3 In curva sarà poi essenziale mantenere il massimo controllo e quanta più concentrazione possibile.  In tali circostanze gioca un ruolo essenziale anche la pressione di gonfiaggio delle gomme che, per una perfetta aderenza con l'asfalto, dovrà costantemente essere controllata e mantenuta ottimale.  Approfondimento Come curvare con lo slittino (clicca qui) Fate poi attenzione alla velocità d'ingresso in curva in quanto percorrere le curve a velocità troppo elevate potrebbe causare l'uscita dalla carreggiata nonché il verificarsi di brutti incidenti; ciò accade perché si scontrano l'energia della macchina che svolta e la forza degli pneumatici sul manto stradale.  Il trucco, per garantire la massima sicurezza, è proseguire costantemente alla medesima velocità.  Sarà poi altrettanto importante cercare di diminuire il bisogno di cambiare la velocità e la direzione e decelerare rilasciando delicatamente l'acceleratore prima di immettersi nella curva.  La velocità dovrebbe essere sufficiente ad affrontare la curva, ma quando ci si trova a girare, bisognerà sempre riaccelerare dolcemente evitando in ogni modo bruschi cambi di marcia.

Non dimenticare mai: Per maggiore sicurezza cimentarsi su piste appositamente attrezzate

Come migliorare la tecnica in curva nel fuoristrada Per gli amanti delle quattro ruote, nulla è meglio di un ... continua » Gli accessori indispensabili sulle piste da sci L'arrivo dell'inverno spinge sempre più italiani a scegliere di ... continua » Go-kart: come guidarlo Tutti i veri appassionati di automobili hanno un piccolo grande sogno ... continua » Lezioni di sci: tecniche di base Quando per la prima volta metterete gli sci ai piedi, potreste ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I principi del Judo

Il Judo (Via della cedevolezza, della flessibilità) è un'arte marziale giapponese, e disciplina olimpica (dal 1964) la cui fondazione è datata 1882, quando il ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.