Regolamento tecnico delle gare nel pattinaggio artistico

di Francesca Raganato tramite: O2O difficoltà: difficile

Ogni qualvolta si parli di pattinaggio artistico si fa riferimento ad una grande varietà di categorie. Occorre distinguere infatti tra pattinaggio di figura singolo femminile o maschile, di coppia e danza in coppia. In ogni gara è sempre presente una giuria che deve giudicare la performance a seconda di parametri diversi. I dieci giudici incaricati assegnano un punteggio per la parte tecnica ed uno per la parte artistica per un punteggio massimo di 6.0. Come in ogni gara, vi è poi un regolamento al cui interno vi sono delle norme da seguire sia di carattere generale che di carattere specifico per ogni categoria. In questa guida vi spiegherò in cosa consiste il regolamento tecnico delle gare nel pattinaggio artistico.

1 Prima di tutto la pista usata per gareggiare deve avere determinati parametri quali dimensioni, misure di sicurezza, luci e impianto audio. Le dimensioni minime sono fissate a venti metri per quaranta e devono essere delimitate ai lati in modo da consentire agli atleti di gareggiare in sicurezza. Ogni anno ad ogni atleta viene assegnata la categoria di appartenenza in base all'anno di nascita e i livelli di appartenenza vengono suddivisi tra debuttanti e professionisti.

2 La performance si può interrompere per qualsiasi motivo. In tal caso se la pista è situata all'esterno e le condizioni atmosferiche non consentono di cominciare l'esibizione, allora si andrà a gareggiare in un luogo chiuso deciso precedentemente in previsione di tale eventualità. Nel caso in cui la gara fosse già iniziata, allora la giuria deciderà se attendere che il tempo migliori o ricominciare la gara in un luogo chiuso. Inoltre una gara può essere interrotta anche per cause esterne quali malfunzionamenti tecnici o cause personali quali la rottura di un costume.

Continua la lettura

3 In ogni gara deve esserci assolutamente del personale medico e soprattutto di ambulanze con personale paramedico.  Ogni atleta deve consegnare ai responsabili dell'impianto sonoro un CD contenente l'unica traccia audio della propria esibizione e portare una copia per eventuali guasti.  Approfondimento Guida al pattinaggio artistico a rotelle (clicca qui) Sono presenti anche delle regole basilari per quanto riguarda il costume da indossare durante gli esercizi liberi: gli uomini devono necessariamente indossare dei pantaloni aderenti lunghi ed una maglietta con le maniche, mentre le donne hanno l'obbligo di indossare un gonnellino ed ogni decorazione deve essere ben fissata.  Le leghe provinciali e regionali hanno otto giorni di tempo per stilare una classifica da trasmettere poi al settore artistico nazionale, altrimenti la gara risulterà non eseguita.

Ginnastica ritmica: regolamento di gara La ginnastica ritmica è uno sport prevalentemente femminile, tra i più ... continua » 10 regole per dare il massimo durante una gara di danza La passione per la danza, tutto ciò che bisogna sapere su ... continua » Pattinaggio sul ghiaccio: le piste migliori in Italia Il pattinaggio sul ghiaccio è uno sport bellissimo e pieno di ... continua » Pattinaggio artistico sul ghiaccio Il pattinaggio su ghiaccio è nato in Svezia circa dodici secoli ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Nuoto: regole della FIN

Il regolamento della Federazione Italiana Nuoto è basato su quello della FINA e regola tutte le competizioni agonistiche, sia a livello regionale che nazionale. È ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.