Come scegliere l'esca giusta per le orate

di Francesco Di Bari tramite: O2O difficoltà: media

Uno dei pesci più comuni nei mari italiani è l'orata (Sparus aurata), che appartiene alla famiglia delle Sparidae. Il suo nome deriva dalla striscia dorata che ha tra gli occhi. Le orate si possono pescare in acque salmastre o in mare, in particolare nel mar Mediterraneo o nella parte orientale dell'oceano Atlantico. Questi pesci di solito vivono nei pressi delle coste ma spesso si possono trovare in lagune ed estuari perché si adattano facilmente sia a fondali sabbiosi che quelli duri e rocciosi. È un pesce molto comune nelle acque italiane, ma se desiderate pescarlo dovete farlo nel modo giusto. In questa guida esamineremo come scegliere l'esca giusta per le orate.

Assicurati di avere a portata di mano: cozze mitili granchio di sabbia o di roccia lombrichi pastura

1 Esistono due tecniche di pesca delle orate: al bolentino e dalla riva. Nessuna delle due viene considerata unanimemente la migliore quindi in questa guida verranno spiegate entrambe. Nel caso della pesca al bolentino, è necessario possedere una lenza da fondo, se possibile di ottima qualità. L'esca giusta per questa tecnica deve essere immobile. Possibilmente usate dei mitili ma se non doveste averne, i gamberetti sono una buona alternativa. Alcuni pescatori utilizzano i totani e le seppie a motivo della loro maggiore resistenza, ma questi ultimi sono meno efficaci.

2 Se preferite pescare le orate dalla riva vi serve la pastura, un impasto di vari ingredienti (farina, patate, pane, ecc.) che viene gettato ai pesci. Dopo qualche i giorno i pesci si saranno abituati a questi pasti quindi abboccheranno quando li utilizzerete come esca. Come pastura usate sempre le cozze, che sono in assoluto il tipo di esca preferito delle orate, alle quali aggiungete delle sardine e qualche bigattino. Comunque sia, nella pesca delle orate contano molto l'orario, la tecnica e il tipo di pesce, infatti il loro appetito varia considerevolmente in base all'età, alle dimensioni e alla temperatura dell'acqua.

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Se come esca per le orate decidete di usare dei lombrichi, dovete valutare quale tipologia è meglio usare in base al pesce che volete pescare.  L'americano è una buona scelta, sia su scogli che su fondali sabbiosi, e con esso potrete prendere orate di tutte le dimensioni.  Approfondimento Come Pescare Col Bolentino (clicca qui) Anche l'arenicola è molto efficace ma ha il difetto di essere piuttosto cara.  Le stagioni migliori per pescare le orate con i lombrichi sono l'autunno e la primavera.  Il mare deve essere preferibilmente calmo o poco mosso e dovete utilizzare il long arm come calamento.

4 Per pescare le orate potete usare come esca anche il granchio di roccia e quello di sabbia. Anche se non molto utilizzate, sono molto efficaci, soprattutto per prendere pesci di grandi dimensioni. La scelta del giusto tipo di granchio dipende dal fondale in cui pescate. Se sarete molto pazienti e avete una grande passione per la pesca, seguendo i consigli di questa guida per la scelta della giusta esca per le orate, sicuramente avrete ottimi risultati.

Non dimenticare mai: Ripetete la pasturazione per diversi giorni di seguito, aumenteranno le probabilità di catturare un numero consistente di orate. Alcuni link che potrebbero esserti utili: Consigli per la pesca delle orate

Regole per costruire la montatura per la pesca dell'orata a fondo Per chi si è da poco appassionato alla pesca e vuole ... continua » Come pescare l'orata Con questa guida imparerete a pescare l'orata (Sparus Aurata), la ... continua » Tecniche di pesca dell'orata a fondo La pesca a fondo puó essere fatta da una barca cosí ... continua » Come pescare spigole e orate Da sempre sentiamo dire che la dieta mediterranea è la migliore ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come pescare il sugarello

Il sugarello fa parte della stessa famiglia della ricciola e della leccia, e come loro è un pesce pelagico di alto mare che vive principalmente ... continua »

Come pescare il cavedano

Il cavedano, è un pesce dalle grandi capacità natatorie, data la sua forma affusolata. È presente in tutta la penisola italiana, in particolare nelle acque ... continua »

Come pasturare per le carpe

Pescare è certamente per chi piace un hobby molto bello, creativo ed appassionante. In molti infatti sono i pesci che possiamo pescare e che vanno ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.