Come scegliere l'attrezzatura per lo sci di fondo

di Annalisa Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

Tra le varie tecniche dello sci, quella del fondo è sicuramente la più faticosa in quanto per praticarla, bisogna contare solo sulle proprie forze, quindi comporta un elevato dispendio di energie. Per questa ragione la scelta dei materiali da usare diventa fondamentale perché se si fa tecnicamente giusta, può facilitare l'esecuzione  e rendere l'attività meno faticosa. In questa guida vi indicheremo come scegliere l'attrezzatura per lo sci di fondo e daremo i consigli pratici su come farlo.

1 Bisogna premettere che lo sci di fondo si divide in due categorie: classica e skating.
Dopo aver fatto questa distinzione, possiamo dire che la prima scelta ricade sicuramente sugli sci, quindi dobbiamo sceglierne un tipo che vada bene per entrambe le caratteristiche. Quello che fa al nostro caso è il modello "combi", è un tipo di sci di lunghezza media che si presta molto bene sia in modalità classica che in skating, avente per caratteristica principale quella di essere stato costruito con punte molto basse.

2 I bastoncini per lo sci di fondo, a differenza di quelli che si usano tradizionalmente, devono essere innanzitutto leggeri ma anche molto flessibili, questo per attenuare la fatica e nello stesso tempo dare una spinta migliore alla marcia. Per scegliere quelli giusti, bisogna misurarli in questo modo: stando in piedi bisogna stendere il braccio in posizione laterale rispetto al corpo quindi avvicinando il bastoncino, la sua altezza deve combaciare esattamente con l'ascella, si fa questa operazione per avere la dimensione dell'attrezzo in proporzione alla statura di chi lo deve utilizzare.

Continua la lettura

3 L'attrezzatura più importante per questa pratica sciistica sono gli attacchi e gli scarponi.  Gli attacchi devono avere solidità di tenuta e non devono presentare gioco con lo scarpone per non affaticare ulteriormente il corpo.  Approfondimento Come allenarsi per lo sci di fondo (clicca qui) La scelta degli scarponi deve essere fatta con molta attenzione, in quanto si deve scegliere uno scarpone perfettamente adatto al piede che lo indossa per tenere ferma la caviglia durante la spinta.  La tuta da sci riveste anch'essa un ruolo importante: deve essere leggera e ad alta traspirazione in quanto durante la pratica di questo sport il corpo si accalora notevolmente.

4 La biancheria intima da usare deve essere ad alta assorbenza e perfettamente traspirante per contrastare l'eccessiva formazione di sudore. Un ultimo consiglio per i meno esperti, portarsi sempre uno zainetto leggero contenente una piccola asciugamano ed una bottiglietta d'acqua minerale.

Gli accessori indispensabili sulle piste da sci L'arrivo dell'inverno spinge sempre più italiani a scegliere di ... continua » Come termoformare gli scarponi da sci Ogni anno in inverno le stazioni sciistiche sono invase da milioni ... continua » Come scegliere gli scarponi da sci Se si decide di acquistare l'attrezzatura per poter sciare, non ... continua » Come montare gli attacchi degli sci Siete in vacanza con la famiglia, con gli amici o con ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come si pesca con la mosca

Tecnica di pesca molto sportiva, dinamica e creativa, perché offre numerose possibilità di personalizzare capacità e attrezzatura. Alcuni la considerano una vera e propria forma ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.