Come pattinare sul ghiaccio

di Marianna Siani tramite: O2O difficoltà: facile

Con questa guida ti insegnerò come pattinare sul ghiaccio. Nei mesi invernali è bello dedicare del tempo a questo sport: diverse strutture in tutto il territorio nazionale mettono a disposizione piste più o meno grandi per pattinare sul ghiaccio, fino a primavera inoltrata (queste strutture sono solitamente dette "palazzetti del ghiaccio"). Sfortunatamente senza un adeguato aiuto è possibile deprimersi dopo i primi tentativi andati falliti: si tratta comunque di uno sport e come tale richiede allenamento. Con questa guida ti spiegherò tutti i trucchi per un corretto pattinaggio sul ghiaccio.

Assicurati di avere a portata di mano: Un paio di pattini Vestiti ben caldi Protezioni per ginocchia e gomiti

1 Prima di gettarti nella mischia, controlla sempre di avere l'equipaggiamento adeguato. Ricordati che il ghiaccio è molto duro e che all'inizio è molto semplice cadere. A differenza del pattinaggio su strada, si percepisce minore stabilità rispetto all'asfalto. Da ciò deriva la necessità di essere ben protetti quando si pattina sul ghiaccio, perciò indossa sempre protezioni per ginocchia e per gomiti nonchè guanti imbottiti. Assicurati che i pattini siano della misura giusta e non sfreghino sui talloni: pattini troppo stretti non permettono di muoversi liberamente, mentre pattini troppo larghi non danno stabilità al piede.

2 Le dita dei piedi, nel pattino devono essere ben stese. Questo perché i piedi possano essere ben stabili nel pattino e per avere una corretta postura. La prima volta devi innanzitutto imparare a stare in equilibrio sui pattini. Se possibile, vai con un amico che sappia già pattinare, appoggiati a lui e fatti tirare per abituarti alla sensazione che dà lo scivolare sul ghiaccio. Così facendo prenderai confidenza con i pattini e ti sentirai più sicuro. In mancanza di compagnia, puoi appoggiarti al cornicione della pista, se presente, e staccarti mano a mano che acquisisci sicurezza.

Continua la lettura

3 Per avere più equilibrio tieni sempre le ginocchia leggermente piegate: questo aiuta anche in caso di caduta, per ammortizzare il colpo.  Tieni le spalle leggermente in avanti, in linea con le ginocchia.  Approfondimento Pattinaggio sul ghiaccio: le 10 piste migliori d'Europa (clicca qui) Cerca di stare rilassato, soprattutto nelle gambe: ti sarà più facile stare in piedi e ti farai meno male se cadi.  Se senti che stai per cadere all'indietro, cerca di non allungare le braccia, al fine di non procurarti lesioni ai polsi.  Con l'allenamento diventerà sempre più facile e divertente pattinare sul ghiaccio e in poco tempo riuscirai a non cadere più.

Come iniziare a praticare pattinaggio su ghiaccio Il pattinaggio su ghiaccio è una disciplina sportiva che vanta origini ... continua » Guida all'utilizzo dei rollerblade Le cadute incidentali facendo sport a livello agonistico o anche a ... continua » Le principali categorie di pattinaggio sul ghiaccio Il pattinaggio sul ghiaccio è una disciplina che si pratica con ... continua » Rollerblade: come cominciare Erroneamente, definiamo "Rollerblade" i pattini in linea; ma non è affatto ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.