Come organizzare una ciaspolata

di Annalisa Spasiano tramite: O2O difficoltà: media

Quando si pensa all'inverno, alla montagna e alla neve, il primo sport che a tutti viene in mente è lo sci. In realtà, questa non è l'unica attività che si può svolgere ad alta quota. Per gli amanti delle passeggiate e delle escursioni a piedi un'alternativa è la cosiddetta "ciaspolata", il cui nome deriva proprio da "ciaspole", altro termine usato per indicare le racchette da neve che vanno indossate al posto degli sci e agganciate alle calzature. In questo modo potrete camminare sprofondando letteralmente sulla neve, senza però scivolare. Si tratta, insomma, di una attrezzatura adatta per chi preferisce le lunghe camminate alle discese rapide. Ecco come organizzare una ciaspolata.

1 La prima cosa che occorre sia a voi che alle persone che vi accompagneranno sono, ovviamente, le ciaspole. Se la vostra è solo un'escursione occasionale dovuta alla curiosità di fare questa esperienza immersi nella neve, potete anche decidere di noleggiare le ciaspole per uno o più giorni. Recatevi in uno dei centri specializzati nella vendita e nell'affitto di attrezzature per la neve: il personale saprà darvi anche utili suggerimenti in merito al modello più adatto e alle migliori modalità di utilizzo.

2 Importanti saranno poi sia l'abbigliamento che le calzature da indossare durante la ciaspolata. Partiamo dalla maglia intima: sceglietene una a maniche lunghe, termica ma traspirante: durante la camminata suderete parecchio, per cui portatene anche una di ricambio. Indossate poi un pile, anti-vento se decidete di non mettere la giacca che, comunque, è consigliabile avere sempre con sé. Non è invece indicato il classico piumino, che trattenendo il calore vi farebbe sudare eccessivamente.

Continua la lettura

3 Se non siete degli esperti del posto, rivolgetevi ai centri per il turismo e richiedete informazioni sugli itinerari più sicuri.  La ciaspolata di solito non richiede particolari abilità o doti fisiche, ma è bene comunque conoscere le ore di percorrenza previste e il dislivello del percorso, per poi scegliere il sentiero in base alla propria resistenza effettiva ed evitare che la fatica e la stanchezza prendano il sopravvento.  Approfondimento Le più belle escursioni con le ciaspole (clicca qui) Controllate sempre le previsioni del tempo: un improvviso innalzamento delle temperature ad esempio potrebbe provocare un rapido scioglimento della neve e aumentare il rischio di slavine.

4 Ecco poi cos'altro non può mancare per affrontare al meglio la ciaspolata. Mettete nello zaino un thermos con una bevanda calda, almeno un panino, delle barrette energetiche, una tavoletta di cioccolato e un cambio. Non dimenticatevi delle ghette, che potrebbero tornare utili in caso di neve alta. Serviranno ancora un berretto, un paio di occhiali da sole, dei guanti idrorepellenti, una mappa della zona e una crema solare. Per i neofiti è consigliabile affrontare percorsi orientati e ben segnalati, ma in ogni caso un GPS sarà utile a segnalare in qualsiasi momento la posizione in cui vi trovate.

Escursioni per ciaspolate: cosa non deve mai mancare Viaggiare, fare escursioni in montagna soprattutto, può essere un'esperienza molto ... continua » Come Vestire Con Le Ciaspole Da Neve Alcuni le chiamano racchette da neve, altre persone ciaspole. In ogni ... continua » Come usare le racchette da neve o ciaspole Quando arriva l'inverno molte persone amano camminare sulla neve. Ovviamente ... continua » Ciaspole: le regole per divertirsi in sicurezza In estate ci sono tantissime attività da intraprendere. Andare al mare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come guidare uno slittino

La passione per lo slittino coinvolge ogni anno decine di migliaia di persone tra i turisti che si riversano nei luoghi di villeggiatura invernali delle ... continua »

Sci: la tecnica del carving

Il carving è una tecnica sciistica che permette di effettuare curve in conduzione con il minimo dispendio di energia cinetica. Questa tecnica consiste nel tagliare ... continua »

Come sciare freestyle

Con l'avvento della stagione invernale torna a scendere la neve e gli amanti dello sci iniziano a divertirsi nel loro sport preferito, tra piste ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.