Come iniziare a fare Go-Kart

di Carmen Daniela Lettieri tramite: O2O difficoltà: media

Per chi vuole entrare a far parte del mondo dei piloti e diventare un professionista, il primo passo per intraprendere tale percorso consiste nel cominciare con il karting. Infatti, sono numerosi i nomi di piloti motoristici diventati famosi, che hanno mosso i primi passi proprio attraverso tale disciplina. È importante tuttavia, trattare il karting al pari di tutte le altre discipline, facendo un allenamento costante. Perciò in tale articolo si daranno suggerimenti su come iniziare a fare Go-Kart e diventare bravi in poco tempo.

Assicurati di avere a portata di mano: equipaggiamento da karting

1 La prima cosa da fare quando non è stato mai guidato un go-kart, è andare al Kartodromo più vicino, dove sarà possibile fare una prova e guidare un kart, eseguendo qualche giro di pista e affidandosi al gestore, per poter utilizzare i kart più facili come quelli monomarcia. In tal modo si potrà capire se si è interessati a questo sport.

2 Dopo aver superato la fase iniziale, si può passare a veicoli con il cambio di velocità e prestazioni più elevate. Dopo aver acquisito una buona esperienza di guida, si può pensare di acquistare un Kart, anche usato, provvedendo pure all'acquisto dell'equipaggiamento necessario quale casco, tuta, guanti, miscela e paracostole. Per migliorare le proprie prestazioni, è poi indispensabile affidarsi ad un istruttore che si trova facilmente in tutte le piste di go-kart.

Continua la lettura

3 Considerare tuttavia che la guida di un Go-Kart comporta una serie di attenzioni per la propria sicurezza, dato che si tratta di un veicolo monoposto a ruota scoperta con il sedile rigido e il telaio senza ammortizzatori.  La sua guida prolungata comporta uno stress psico-fisico notevole, dovuto alle forti accelerazioni e ai repentini cambiamenti di direzione.  Approfondimento Le migliori piste di go-kart in Italia (clicca qui) Si deve poi eseguire costantemente la manutenzione, per evitare incidenti.  Per poterla eseguire al meglio utilizza un’attrezzatura di base composta da chiavi, pinze, candele e tanica per fare miscela.

4 Man mano che si diventa esperti questo sport comporta degli oneri sempre più alti. Primo fra tutti il noleggio della pista per l'addestramento, il meccanico per la messa a punto del Kart, necessario fin quando non si diventa abbastanza pratici per farlo da soli. Tra le altre spese si deve acquistare anche un carrello per trasportare il Kart in giro e tenere conto del consumo delle gomme delle sessioni di prova. Come tutti gli sport motoristici la sua gestione è pertanto molto costosa, per cui si deve valutare attentamente tale aspetto prima di buttarsi in questa avventura.

Non dimenticare mai: è opportuno cominciare con quelli in affitto amatoriali.

Come guidare al meglio un Go-Kart Sicuramente chi nutre una profonda passione per le auto, ha avuto ... continua » Come scegliere quale kart comprare Per tutti gli amanti dei motori, questa guida si occupa del ... continua » Come derapare sui go kart Provare un giro di pista a bordo di un kart è ... continua » Come aggiustare le ruote di un Go-Kart Andare sui go-kart è sempre un'emozione indescrivibile. Il brivido che ... continua »

Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come fare un monoruota in pista

Molto spesso osservando quelle che sono le competizioni motociclistiche in televisione, assistiamo ad esibizioni, da parte dei piloti, di lunghi e divertenti monoruota. Queste impennate ... continua »

Guida alla scelta del quad

I quad sono quadricicli per percorsi accidentati. Vengono paragonati alle moto da cross, per funzione e manubrio. In Italia, il fenomeno quad è in continuo ... continua »

Tutto sul Freestyle Motocross

Vi sarà sicuramente capitato almeno una volta di assistere dal vivo o di vedere in televisione qualche spettacolo di freestyle motocross. Si tratta di una ... continua »

Come Praticare La Bmx

Se volete cimentarvi in una disciplina ciclistica del tutto nuova, potreste praticare la BMX. È una disciplina nata negli Stati Uniti alla fine degli anni ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore degli stessi, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.