Come eseguire i tre tocchi in attacco e in difesa nel calciobalilla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il calciobalilla è un gioco che si è diffuso in italia a partire dal primo dopoguerra, e che è comunemente chiamato biliardino. Si tratta di un tavolo a cui sono agganciate delle stecche che reggono dei piccoli pupazzi vestiti da calciatori. Il gioco, infatti, riproduce in miniatura una partita di calcio, e i giocatori entrano in gara muovendo le stecche. Molto spesso ci si sfida per divertimento a partite di calciobalilla, ma c'è persino chi pratica questo sport anche a livello agonistico. Esistono molte mosse che possono aiutare a vincere una partita: ad esempio, ecco come eseguire i tre tocchi in attacco e in difesa nel calciobalilla.

25

I piccoli calciatori del biliardino sono detti omini, o ometti. I tre tocchi in attacco si possono effettuare quando uno dei tre omini della stecca di attacco, che è quella che si trova davanti alla difesa della porta avversaria, intercetta una palla che l'avversario ha tirato usando la stecca dei due omini di difesa. La palla però non deve essere bloccata, ma deve venire immediatamente passata ad un altro omino dei tre di attacco, e quindi della medesima stecca. La palla deve poi continuare la sua corsa fino al terzo omino della stessa stecca, che potrà tirare in porta. Questa mossa è solitamente efficace per fare goal, perché lascia disorientato l'avversario.

35

Un aspetto molto importante della modalità in cui si esegue questa mossa sta soprattutto nel fare in modo che il passaggio non sembri volontario, poiché se così fosse, l'azione verrebbe considerata fallosa, e l'eventuale goal annullato. L'altra mossa analoga che si può effettuare è quella dei i tre tocchi di difesa. I tre tocchi in difesa, si possono eseguire quando un omino che appartiene ai due della stecca di difesa intercetta la palla senza fermarla. La palla dunque rimbalza e va a toccare l'altro omino della difesa, oppure il portiere, che deve farla rotolare in avanti.  

Continua la lettura
45

Anche in questo caso si deve prestare molta attenzione, perché il terzo tocco di difesa è vietato se eseguito volontariamente. Quindi, se un altro omino della difesa (uno dei due della stecca, o il portiere) allunga la palla in un tiro destinato ad allontanare il pericolo di ricevere un goal, questa mossa verrà considerata fallo. Viceversa, se si esegue il passaggio in modo molto rapido, l'arbitro non potrà dichiarare l'azione volontaria. In questo modo, si riesce a scongiurare il pericolo di un goal senza interrompere l'azione, ma rimettendo la palla in gioco dall'altra parte del tavolo.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Rugby

Come realizzare uno schema d'attacco nel rugby

Il rugby rappresenta uno sport che ha origini molte antiche ed è una disciplina sportiva molto diffusa negli Stati Uniti d'America. In pratica, possiamo distinguere tra differenti tipologie di questa attività sportiva. Per prima cosa, è doveroso citare...
Altri Sport

Pallavolo: tutte le tecniche di difesa

La pallavolo è uno sport di squadra che si gioca con la palla su un campo rettangolare, dalla superficie in parquet o in materiale sintetico, suddivisa in settori da linee bianche parallele ai lati più corti del campo. Il campo, sul lato lungo, è diviso...
Altri Sport

Tantui: tecniche di difesa personale

Il Tantui è una particolare arte marziale che basa i suoi fondamenti sui movimenti e sull'utilizzo delle gambe. Si tratta di una disciplina che fa parte del patrimonio culturale cinese e che, proprio per questo, necessita di una grande meditazione e...
Sport Acquatici

Pallanuoto: come fare uno schema di attacco

Nella guida che seguirà andremo a parlare di sport. Nello specifico, ci dedicheremo ad uno sport di squadra: la pallanuoto. Andremo a dedicarci a come fare uno schema d'attacco. Lo faremo passo dopo passo, dedicandoci a tutti gli aspetti possibili che...
Altri Sport

Limalama: tecniche di difesa personale

La Limalama è un'arte marziale creata alle Hawaii nel 1965 e diffusa dai Samoa in tutto il mondo. Deriva dai metodi di battaglia delle vecchie popolazioni polinesiane. Esistono diverse forme di Limalama, che vanno da quelle tradizionali (Lua, Moana)...
Altri Sport

Come giocare a softball

Il Softball è un adattamento del gioco del Baseball del quale se ne mantiene lo stesso scopo, cioè di avanzare in un percorso composto da quattro basi fino a tornare alla casa base, e dal quale si differenzia per la misura del campo e della palla. Tale...
Altri Sport

Come praticare l'hit ball

L' Hit ball è uno sport di squadra ideato all'incirca una trentina di anni fa (precisamente nel 1986) da Luigi Gigante, un professore di educazione fisica. Tale sport nacque durante un progetto sperimentale portato avanti in una scuola media di Torino...
Calcio

Come si gioca a football americano

Il Football americano è uno sport a squadre nato negli U. S. A. Negli anni '70 dell'800. Ad oggi è lo sport con più spettatori che ci sia. Ogni squadra è formata da 11 giocatori e ogni partita dura un'ora ed'è divisa in quattro parti. Ha in comune...