Come diventare allenatore dilettante

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se vuoi sapere come diventare allenatore dilettante è necessario semplicemente seguire un corso della Federazione Italiana Gioco CalcioSettore Tecnico: il primo livello di questo corso, regionale ed aperto a tutti coloro che abbiano un’ età compresa tra i venticinque ed i cinquantacinque anni, fornisce l’abilitazione al ruolo di a llenatore di base – Uefa B. Tale abilitazione, comprovata anche da un tesserino, risulta a tutti gli effetti obbligatoria, essendo prevista nel Comunicato ufficiale numero 1 del primo luglio 2007 pubblicato dalla Lega Nazionale Dilettanti e dalla Figc. In esso, viene fatto obbligo alle Società di tesserare i propri allenatori. Per poter diventare un Uefa B, innanzitutto, il preparatore dovrà sicuramente superare una prova di tecnica calcistica, non obbligatoria solo se si è stati calciatori professionisti, e successivamente frequentare un corso di cinque settimane, con 120 ore di lezione teorica.

25

Un allenatore regolarmente tesserato riceve, da parte della Lega Nazionale Dilettanti e dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, un punteggio che gli consente, qualora lo desiderasse e ne avesse le capacità, di accedere alle categorie superiori. Ciò non può avvenire, se la Società sportiva non ha regolarmente tesserato il proprio coach: al quale, in questo caso, non viene riconosciuta l’attività svolta. Una volta tesserati, i Tecnici dovranno pagare, mediante bollettino postale inviato dal Settore tecnico federale, la quota d’iscrizione.

35

A questo punto l’ Allenatore di Base – Uefa B sarà abilitato a prestare i propri servigi nelle squadre iscritte alla Lega Dilettanti, in quelle giovanili (ad eccezione della Primavera) e potrà svolgere la mansione di allenatore di seconda in Lega Pro, l’ex Serie C.

Continua la lettura
45

Ad occuparsi del tesseramento è la Società sportiva, che solitamente richiede all’allenatore una foto ed una firma in calce al modulo della Figc chiamato Richiesta emissione tessera di tecnico. Oltre a questo il preparatore atletico dovrà consegnare un certificato medico di idoneità alla pratica sportiva, accompagnato da una dichiarazione del presidente della Società sportiva stessa. Importante, per il mister, è farsi consegnare praticamente una copia del modulo di tesseramento e verificare che la domanda venga effettivamente inoltrata: senza di questa, infatti, lo stesso non avrebbe, durante l’adempimento delle sue mansioni, alcuna copertura assicurativa.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il corso per Allenatore Uefa B è a pagamento e dura cinque settimane.
  • L'Allenatore Dilettante deve accertarsi che la Società abbia portato avanti il suo tesseramento.
  • Il tesseramento è obbligatorio anche all'interno della Lega Nazionale Dilettanti.
  • Il tesseramento prevede il pagamento di una quota annuale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Sport

Come ottenere il tesserino di allenatore

Al giorno d'oggi sono sempre di più i giovani interessati ad entrare a far parte del mondo dello sport, in modo particolare in quello del calcio. La passione di molti ragazzi è quella di diventare calciatori, mentre altri hanno il forte desiderio di...
Calcio

Come preparare atleticamente i Giovanissimi di Calcio a 11

Tutti i ragazzi che iniziano a giocare a calcio dall'età di sei anni, vogliono essere già campioni! Questo sogno che a volte diventa realtà, li spinge a superare tante difficoltà. Non sono poche le storie di calciatori famosi che non avevano nulla...
Calcio

I calciatori più forti della storia della Lazio

La Lazio è una squadra romana. È una delle più conosciute nel campionato italiano della massima serie cioè la Serie A, ed è conosciuta anche come i "biancocelesti", derivante appunto dai loro colori della maglia. La Lazio è la 5° squadra nella...
Altri Sport

Come diventare un pugile professionista

Chi ama lo sport sa bene che per emergere in ogni disciplina occorre fare enormi sacrifici, fin da giovanissimi e che per uno che arriva al traguardo tanto desiderato, tanti restano indietro e sono costretti a prendere diverse strade. La boxe è un duro...
Altri Sport

Come diventare allenatori di pallamano

Se si ama la pallamano e si desidera essere parte di questo mondo senza essere un giocatore, si può decidere di diventare un allenatore di questo fantastico sport. Ciò vi permetterà di essere parte integrante di un gruppo, consigliarlo, spronarlo e...
Calcio

Il mondo del calcio dilettantistico

Il calcio dilettantistico presenta una differenza, sostanziale, rispetto a quello amatoriale. Il primo, di cui ci occuperemo in questo articolo, prevede l'affiliazione societaria alla FIGC-LND, in cui si rispettano determinate regole, ordinamenti, limiti...
Altri Sport

Come diventare allenatori di pallavolo

Per diventare un allenatore di pallavolo a livello professionistico non basta solo grande passione, dedizione e pazienza; infatti per poter sedere in panchina come un vero allenatore e guidare una squadra durante il campionato è necessario frequentare...
Calcio

I miti del calcio: Zinedine Zidane

Nato a Marsiglia nel 1972 e figlio di immigrati algerini di etnia berbera, Zinedine Zidane può essere considerato uno dei miti del calcio dell'ultimo decennio. Sin da giovanissimo, si dimostra portato verso lo sport, alternando la pratica del judo all'esperienza...