Come consevare l'attrezzatura da apnea

di Nella Terranova tramite: O2O difficoltà: facile

L'estate sta arrivando, e per tutti coloro che amano lo sport dell'apnea, è arrivato il momento di tirare fuori tutta la vostra attrezzatura e per chi ancora non è in possesso di tutto l'occorrente, è arrivato il memento di comprare tutto il necessario. Dopo una bella stagione estiva e dopo aver praticato il vostro sport preferito, però bisogna usare degli accorgimenti per consevare nel migliore dei modi l'attrezzatura da apnea per evitare di ricomprarla l'anno prossimo. Ecco come conservare al meglio tutta la vostra attrezzatura da sub.

Assicurati di avere a portata di mano: borotalco

1 Indumento fondamentale per le vostre immersioni è senza alcun dubbio la muta!; Ma per evitare che questa possa usurarsi prima del tempo, occorre fare molta attenzione nel conservarla. Infatti sia la muta che tutti gli accessori connessi fatti di neoprene (un derivato della gomma) e poiché si tratta di un materiale gommoso, solitamente, tende ad appiccicarsi e di conseguenza a strapparsi.
Per evitare tutto ciò, occorre lavare la muta e tutti gli altri accessori di neoprene, accuratamente con acqua dolce per eliminare ogni residuo salino. Una volta lavata, lasciatela asciugare per alcune ore tenendola lontana da fonti dirette di calore e dal sole. Quando sarà asciutta, per evitare che si attacchi all'interno, spargete abbondantemente del borotalco, in questo modo si eviteranno eventuali strappi.
Dopo di ché, potrete appenderla nel vostro armadio o riporla in una scatola, avendo cura di lasciare una fessura per far circolare l'aria.

2 Altri accessori fondamentali sono la maschera e le pinne. Queste, così come la muta, vengono sottoposte a lavaggio, e questa fase è fondamentale. Ovviamente, il lavaggio deve essere molto accurato in quanto, essendo state a contatto con l'acqua salata, il residuo salino potrebbe corrodere tutto, perché si sa, il sale corrode tutto quello che può!
Dopo averle accuratamente lavate ed eliminato ogni residuo, dovete lasciare che si asciughino, evitando sempre l'esposizione diretta al sole. Dopo averle asciugate, riponete le pinne nel suo porta pinne e mantenetelo in posizione orizzontale per evitare che l'effetto gravità le deformi. E invece la maschera potete conservarla, semplicemente, nella confezione originale oppure in mancanza in una scatola.

Continua la lettura

3 Altro elemento che dovrà essere accuratamente conservato è il fucile.  Prima di essere riposto, deve essere pulito con cura in ogni sua parte cercando smontare pezzo per pezzo per effettuare una pulizia più accurata.
Se possedete un arbalete o fucile a molla, spolverate le molle con del borotalco.  Approfondimento Attrezzatura da snorkeling: suggerimenti e consigli (clicca qui) Prestate attenzione alle punte di fiocine e arpioni, per evitare spiacevoli incidenti, copritele con gli appositi tappi o se non li avete potete sempre utilizzare dei semplici tappi di sughero.

4 Adesso non ci resta che pulire tutti gli altri accessori:
- per guanti, calzari e cintura, essendo di neoprene, lo stesso materiale della muta, si deve ripetere lo stesso procedimento eseguito in precedenza per la muta;
- i piombi lavateli per bene e riponeteli dove non possono causare alcun danno;
- il coltello deve essere pulito con cura per evitare che si possa formare della ruggine, la lama e una volta asciutto riporlo nel fodero;
- ed infine per quanto riguarda la torcia, ricordatevi solo di togliere le batterie!

Seguite questi semplici accorgimenti e la vostra attrezzatura sarà subito pronta per la vostra prossima immersione!

Pesca subacquea: come iniziare e cosa serve Siete appassionati di pesca subacquea e desiderate da sempre approfondire le ... continua » Come praticare la pesca in apnea Salve a tutti in questa guida parleremo di come praticare la ... continua » Come utilizzare le pinne da apnea Uno degli sport praticata in acqua è la disciplina subacquea. Essa ... continua » Equipaggiamento per fare surf Il surf è uno sport acquatico; bisogna "cavalcare l'onda" restando ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come veleggiare in sicurezza

Quando si naviga a vela la sicurezza è uno degli elementi più importanti da tenere in considerazione. Pur non essendo uno sport particolarmente pericoloso, è ... continua »

Come indossare la muta

Finalmente è giunto il giorno della tua prima immersione. Tra poche ore, nel silenzio dei fondali marini, potrai contemplare il rosso dei coralli e i ... continua »

Come e dove pescare ricci di mare

Gli echinodermi, conosciuti come ricci di mare, sono considerati delle vere e proprie prelibatezze dagli amanti della buona cucina: queste delizie, infatti, possono essere utilizzate ... continua »

Guida alla pesca sportiva

La pesca sportiva è tra gli sport più praticati negli ultimi anni. Tutto ciò inizia dall antichità dove i primi umani pescavano per trovarsi del ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.