Come Allenare La Velocità Nel Calcio

di Giorgio Di Costanzo tramite: O2O difficoltà: media

Nel gioco del calcio, uno dei fattori fondamentali per essere un buon calciatore è la velocità. Infatti questa può servire per smarcarsi da un avversario oppure per arrivare prima sulla palla, la velocità è un perno del calcio moderno, infatti ci sono molti giocatori non molto dotati tecnicamente ma che hanno un ottima velocità, che li rende ottimi giocatori. Per migliorare e allenare questa capacità, bisogna seguire un programma sistematico e progressivo che ti permetterà di fare la differenza in campo, attraverso l'aiuto dell'esperienza dell'allenatore e dei preparatori.

1 Prima di tutto, bisogna fare un buon riscaldamento che può consistere anche nella semplice "corsetta", in modo tale da poter preparare i muscoli per il lavoro che si andrà ad effettuare, evitando possibili strappi o infortuni a livello muscolare.
Dopo il riscaldamento, il primo esercizio del programma consiste nello Skip tra gli ostacoli: posizionare quattro ostacoli distanti un passo uno dall'altro. Correre tra gli ostacoli facendo un passo tra un ostacolo e l'altro cercando di fare il tutto in rapidità. In uscita dall'ultimo ostacolo, si deve compiere un piccolo scatto di circa cinque metri; è necessario ritornare al punto di partenza del percorso in andatura lenta, quasi camminando, per avere il tempo di recuperare. È necessario fare almeno tre serie da cinque ripetizioni.

2 Il secondo esercizio è lo Skip tra i cerchi: posizionare sei cerchi come in figura. Questo è il classico esercizio che si vede in esercito, ovvero degli skip veloci tra i cerchi (con passi in diagonale) senza poggiare il tallone per terra. Arrivato all'ultimo cerchio, fare un piccolo scatto, sempre di circa cinque metri, e poi ritornare lentamente al punto di partenza; anche qui, ripetere l'esercizio per cinque volte per serie, per un totale di tre serie.

Continua la lettura

3 Un altro esercizio è il semplice Sprint: partire da posizione in piedi e da fermo e, sbilanciandosi in avanti, effettuare uno sprint di circa dieci metri.  Ritornare lentamente al punto di partenza e ripetere l'esercizio cinque volte.  Approfondimento Come riscaldarsi per una gara di 100m (clicca qui)
Naturalmente tra un esercizio e l'altro è necessario curare la respirazione e anche l'elasticità dei muscoli facendo qualche esercizio di stretching.  Altri esercizi possono essere effettuati con l'aiuto di alcuni strumenti, come i coni o gli ostacoli.  Per esempio, si potrebbero posizionare tre coni (uno di fronte, il secondo leggermente spostato a sinistra o a destra, e l'ultimo ancora i verticale rispetto al primo); è necessario percorrere in velocità il percorso variandola nel tratto tra il secondo e il terzo.  Questo permetterà di migliorare la variazione di velocità.  Una variante consistere nel posizionare dei coni per formare una Y; si dovrà percorrere l'asta della Y in skip o in velocità per poi aumentarla nel cambio di direzione, e verso destra e verso sinistra.  Una serie di esercizi per la velocità andrebbe effettuata anche in fase di riscaldamento prima della partita.  Dopo la corsetta e i classici esercizi di mobilità, è necessario posizionarsi su una linea (a bordo campo).  Da questa linea, partire con lo Skip, che andrà variato di esercizio in esercizio (Skip alto, basso, laterale, in avanti), per circa due o tre metri, per poi effettuare uno scatto in direzione verticale o diagonale.

4 Per tenere sotto controllo i propri progressi, con l'aiuto di un cronometro possiamo precorrere un percorso fisso, misurando ogni volta il tempo; lo si può fare per esempio una volta alla settimana e mettere il tutto in una tabella, così da vedere mese per mese i nostri progressi. Questi esercizi dovrebbero migliorare la velocità, oltre alla velocità però si dovrebbe fare un lavoro anche sull'accelerazione, in modo da non avere solo la velocità. Un esempio di un giocatore veloce è Gareth Bale, giocatore che vedete nel video.

Come Eseguire Lo Skip Alto E Basso Snowboard: come migliorare la tecnica Esercizi di riscaldamento per il basket Salto in lungo: come allenarsi

Il presente contributo è stato redatto dall'autore ivi menzionato a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e può essere modificato dallo stesso in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Banzai Media S.r.l., quale editore dello stesso, non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tale contributo e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.
Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli