5 consigli per affrontare gli allenamenti lunghi

di Pa Pa tramite: O2O

Se state seguendo dei specifici programmi di allenamento caratterizzati dalla lunga durata, è bene tenere a mente dei buoni consigli per evitare di vanificare la lunga sessione di esercizi che dovrete affrontare. Le regole da seguire riguardano non solo l'esecuzione del lavoro ma anche l'aspetto mentale. Qui di seguito forniremo 5 preziosi consigli per affrontare al meglio gli allenamenti lunghi.

1 Curare l'alimentazione Importante è la cura dell'alimentazione poiché, quando lo sforzo diventa intenso e prolungato, le riserve di zuccheri possono terminare in maniera rapida. Si consiglia pertanto di assumere durante l'allenamento qualche gel e tanta acqua: questo vi aiuterà a non esaurire le energie e a non andare in crisi ipoglicemica. Per affrontare al meglio un allenamento è dunque preferibile mantenere una dieta sana, consapevole ed equilibrata.

2 Distribuire lo sforzo Quando ci si allena a lungo, è necessario distribuire al meglio lo sforzo. Eccedere nelle fasi iniziali dell'allenamento, vi farà arrivare distrutti al termine. Pertanto il consiglio è quello di distribuire lo sforzo durante l'intero allenamento, cercando di mantenere inalterato il ritmo. Riuscirete così ad ultimare il vostro lavoro senza grande fatica.

Continua la lettura

3 Verificare l'attrezzatura Prima di iniziare ad allenarsi, è bene controllare la propria attrezzatura.  Controllate quindi le scarpe, togliete i sassolini che possono essere rimasti incastrati nella suola.  Approfondimento 10 consigli per preparare una mezza maratona (clicca qui) Utilizzate maglia, pantaloncini, scarpe e calzini che con cui già vi siete allenati e che sapete essere comodi.  Allenarsi sapendo di avere tutta l'attrezzatura a posto dona infatti tranquillità nell'affrontare sforzi continuati.

4 Tenere la mente lucida In un allenamento decisamente lungo, la mente conta tanto quanto le gambe. È importantissimo infatti che il cervello accompagni il vostro corpo verso l'obiettivo prefissato. In una situazione di immane sforzo fisico, è necessario che volontà, corpo e cervello collaborino per arrivare al meglio alla conclusione. Di conseguenza, fondamentale è evitare di annoiarsi cioè giungere in uno stato in cui la mente si intontisce, evitando di farvi concludere il vostro allenamento.

5 Trovare una motivazione Quando eseguite un allenamento, dovete sempre tenere a mente il motivo per cui lo state facendo. Ricordare la motivazione vi aiuterà nei momenti in cui lo scoraggiamento prenderà il sopravvento e vi permetterà di focalizzare il vostro obiettivo. Ricordate che nelle competizioni sportive, la grinta e la determinazione sono gli ingredienti fondamentali per il successo.

Allenamento body building Tutti vorrebbero avere il fisico di uno di quegli omaccioni che ... continua » Spinning: come allenarsi Lo Spinning è un tipo di attività sportiva nata negli Stati ... continua » Come allenarsi per le gare amatoriali sui 5000 metri in pista Se ami correre a livello amatoriale i 5000 m e cerchi ... continua » Come diventare un ciclista amatoriale Il ciclismo è uno sport molto praticato perché non richiede molte ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.